Recensione Libro “All’improvviso la felicità” di J. Courtney Sullivan

Tre ore dopo si destò al suono della sveglia e come prima cosa guardò le parole che aveva scritto: Un diamante è per sempre.
Recensione Libro “All’improvviso la felicità” di  J. Courtney Sullivan

Prezzo: € 16,40

Di cosa parla “All’improvviso la felicità” di J. Courtney Sullivan

Nell’ultimo romanzo di J. Courtney Sullivan “All’improvviso la felicità” tutto ruota attorno a un diamante, mostrando le vite di varie persone legate a quest’oggetto prezioso.

La prima protagonista, di certo la più importante, che viene presentato nel libro “All’improvviso la felicità” è Mary Frances Gerety, colei che ha inventato lo slogan Un diamante è per sempre. Lo fa senza rendersi conto che quella frase diventerà una delle più importanti nella pubblicità.

Lavora come copywiter per una delle agenzie più in voga in America, l’agenzia che si occupa della campagna pubblicitaria della De Beers, produttore di diamanti. Lei è una donna diversa dalle altre, controcorrente in un paese in cui la donna, nel 1947, ha un ruolo secondario e non pensa che al matrimonio, senza rendersi conto di come viene trattata dall’uomo.

Il diamante di cui lei crea lo slogan è quell’anello che dona la felicità a chi lo riceve in dono. E a riconoscerne il valore è Evelyn, che non potrà mai dimenticare il giorno in cui ha ricevuto da suo marito quell’anello con una promessa di amore eterno. Adesso Evelyn vuole regalare quest’oggetto di così tanto valore alla nuora Julie, ma scopre che il figlio, Teddy, ha deciso di lasciarla per vivere con un’altra donna.

A riconoscerne l’importanza del simbolo e di ciò che racchiude per una donna il diamante è anche James, che pur di donare felicità alla moglie, si ammazza di lavoro per dargli il suo pegno d’amore.
Mentre per Delphine, la cui vita è stata segnata da un passato doloroso, il diamante diventa una sorta di confidente attraverso cui cerca di comprendere se lasciare il marito e Parigi per seguire il suo nuovo amore in America sia stata la decisione giusta.

Attraverso “All’improvviso la felicità” la scrittrice J. Courtney Sullivan conduce in una storia più ampia di quella che appare inizialmente, una storia in cui a essere protagoniste sono le vicende che hanno cambiato la realtà delle persone.

Ciò di cui si parla nel libro “All’improvviso la felicità” è del ruolo delle donne nella società, che dalla retrovie, iniziano a prendere consapevolezza della loro intraprendenza e a dare valore aggiunto; del matrimonio gay, che rivoluziona la classica idea di famiglia; dei primi divorzi che cambiano i rapporti tra moglie e marito.

“All’improvviso la felicità” può essere letto lasciandosi prendere semplicemente dalle relazioni che legano i vari protagonisti nel sentimento, il cui legame è coronato da un diamante, ma anche andare a fondo e scoprire cosa provano nell’intimo i vari personaggi, che subiscono la Storia e qualche volta la cambiano.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!