Anteprima libro: In viaggio con Albert

La storia di come i miei genitori riportarono Albert a casa andava oltre il loro fantastico racconto di un’avventura vissuta al tempo della giovinezza. Era soprattutto la testimonianza del dono più grande che il cielo ci ha fatto: quell'emozione strana e meravigliosa che chiamiamo, in un modo del tutto inadeguato, amore.
Anteprima libro: In viaggio con Albert

Prezzo: € 8,99

Recensione libro In viaggio con Albert di Hower Hickam

In viaggio con Albert di Hower Hickam, che verrà pubblicato il 12 maggio 2016 da Harper Collins, è un libro surreale, che hanno paragonato a Big Fish di Wallace per l’inventiva dello scrittore e a Forrest Gump di Winston Groom per l’aspetto poetico dello strano viaggio che affrontano i protagonisti della storia.

Personalmente ho trovato che in qualche modo l’idea fosse più simile a Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve di Jonasson, per l’imprevedibilità e la pazzia dei protagonisti, ma quello che conta è il modo in cui Hickam riesce a coinvolgere e a far sorridere.

Un libro a tratti visionario In viaggio con Albert, chilometri che si macinano dal West Virginia a Orlando per scoprire i segreti dell’amore.

Protagonisti di quest’avventura sono Homer, che è il padre dell’autore Hower Hickam ed Elsie. Lui chiede a Elsie di sposarlo quando sono giovanissimi e lei decide di andarsene per un po’. Durante la sua assenza vive una storia appassionante con Buddy, un ballerino che poi le spezza il cuore andando alla ricerca del successo. A quel punto Elsie ritorna al suo paese e sposa Homer.

Sembra che i due non siano felici, lei è insoddisfatta del loro rapporto che si trascina e in fondo continua a pensare al ballerino, che per le nozze le ha fatto arrivare come regalo un piccolo alligatore, che ora è diventato un gigante.

L’alligatore, Albert, è ingombrante ma tenero con la sua padrona, si lascia coccolare continuamente e vuole sempre stare con lei, ma in alcuni momenti non ama la presenza di Homer, che in un’occasione viene attaccato.

Stanco di questa presenza che lo spaventa, Homer decide di mettere alle strette la moglie chiedendole di scegliere tra lui e l’alligatore. La donna ci pensa, non certa di ciò che sia meglio, e solo in un secondo momento gli fa sapere che vuole riportare Albert nel suo paese di origine, ad Orlando.

Così inizia questo viaggio che pare infinito e pieno di attimi esilaranti, in cui conosciamo la storia di un Paese che viveva la Grande Depressione, ma soprattutto vivremo accanto ai tre bizzarri protagonisti un’avventura d’amore.

In viaggio con Albert di Hower Hickam scorre velocemente come i chilometri che percorrono i personaggi della storia, il romanzo è tenero, dolce, pieno d’incanto e di strane follie che fanno divertire.

Guarda il booktrailer del libro In viaggio con Albert nelle librerie dal 12 maggio 2016:

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!