Anteprima: Recensione Libro La vita perfetta di Renèe Knight

Ci vuole coraggio, non vi pare? A calare la maschera e a vederci per ciò che siamo realmente?
Anteprima: Recensione Libro La vita perfetta di Renèe Knight

Prezzo: € 19,50

Di cosa parla La vita perfetta di Renèe Knight: recensione in anteprima

La vita perfetta di Renèe Knight, in uscita in libreria il 15 marzo 2016 con la casa editrice Piemme, è un thriller che rapisce dalla prima all’ultima pagina, grazie a un crescendo di pathos tutto legato a una chiave di lettura psicologica che lascia in bilico fino alla fine.

Questo libro, grazie a una trama che si svolge in tutta semplicità ma ricca di colpi di scena che ribaltano tutto nella parte conclusiva, cattura l’attenzione del lettore che non può fare altro che entrare nella mente dei suoi protagonisti e cogliere le emozioni contrastanti da loro vissute.

La vita perfetta nonostante sia il primo romanzo della scrittrice inglese Renèe Knight a mio avviso è cucito alla
perfezione, somigliando per l’aspetto psicologico e il modo in cui la storia è stata trattata a La ragazza del treno di Paula Hawkins e a Una famiglia quasi perfetta di Jane Shemilt.

Protagonista del libro è Catherine, una donna che ha perso la serenità da quando ha ricevuto in forma anonima un libro: Un perfetto sconosciuto. La storia contenuta nel romanzo la spiazza a tal punto da farle perdere il sonno e la lucidità.

Tra quelle pagine è raccontata la sua vita, un evento del passato che lei non ha mai confessato a nessuno, qualcosa che la coinvolge totalmente con le sue verità e le sue menzogne.

Catherine non ha mai confessato il suo segreto ad anima, neppure al marito e al figlio che sono coinvolti direttamente in questa vicenda, ma ben presto parte di quella realtà verrà a galla scatenando reazioni incontrollabili e conseguenze difficili da gestire.

Ma chi ha scritto quel libro e come faceva a sapere di ciò che Catherine non ha mai detto a nessuno? Perché proprio adesso, a distanza di anni, qualcuno vuole riportare a galla un fatto così doloroso per lei e la sua famiglia? C’è forse qualcosa che vuole in cambio o si sente a credito di scuse?

Questi e tanti altri sono gli interrogativi che girano attorno a La vita perfetta, un thriller che mostra la fragilità delle famiglie più solide e il peso ossessivo della paura, capace di distruggere anche ciò che appare perfetto e inattaccabile.

Con questo libro Renèe Knight dimostra come i segreti logorino i rapporti più saldi, come ci si illuda di verità non accertate e come ci si può far ingannare dall’apparenza.

La vita perfetta, al pari de La ragazza del treno, ha scalato le classifiche in poco tempo e siamo certi farà discutere positivamente lettori e critici italiani.

Definito dal New York Times un “romanzo speciale”, questo thriller psicologico di spessore è di prossima uscita in ben trenta Paesi.

Sarà questo il caso editoriale, almeno del genere thriller, del 2016?

Guarda il booktrailer del libro La vita perfetta:

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!