Recensione Libro Battaglia in mensa

È ora che io dia sfogo alla vendetta, ne ho abbastanza dei vostri capricci, del vostro spreco, dei vostri ‘Non mi piace’. Volete combattere con il cibo? E battaglia sia.
Recensione Libro Battaglia in mensa

Prezzo: € 11,00

Di cosa parla Battaglia in mensa di Mirko Montini

Nel nuovo libro illustrato per ragazzi di Mirko Montini, Battaglia in mensa, pubblicato dalla casa editrice La memoria del mondo Libreria Editrice, si affronta un altro tema importante: l’alimentazione.

In una mensa della scuola Rodari, centoventi alunni, da quando il dirigente scolastico ha deciso che i ragazzi devono mangiare a scuola, ogni giorno mettono in atto la loro battaglia con il cibo, lamentandosi delle pietanze e sporcando persino i muri con i loro avanzi.

Alla fine del pranzo la mensa sembra davvero un campo di battaglia, non c’è un angolo pulito che sia sopravvissuto al lancio del cibo. Ma non è solo questo il problema, i genitori sembrano avere il potere di decidere quale sia il cuoco da usare e troppo cibo va sprecato.

Questa mentalità che viene raccontata nel libro Battaglia in mensa deve essere sconfitta con una buona educazione alimentare e spiegando che nulla va sprecato, in particolare il cibo. A farlo capire è un essere strano che con la sua ombra spunta dall’esterno attraverso giochi di luce e ombra che entrano dalla finestra e spaventano gli alunni. Quest’ombra terrificante si ribella alla superficialità dei ragazzi, li sfida in un duello all’ultima pietanza, stanco degli sprechi. Così è il cibo a insorgere contro chi si è preso gioco di loro.

A volte basta assaggiare per capire che anche il cibo che all’apparenza potrebbe non piacere, si rivela gustose!

Questo libro ricco di spunti interessanti per i ragazzi e per i meno giovani, è una storia pensata per i bambini dai 7 anni in su. Come i libri precedenti di Mirko Montini anche Battaglia in mensa dovrebbe essere consigliato nelle scuole e letto insieme ai propri figli affinché i ragazzi comprendano l’importanza di preservare i doni della natura e di non sciupare nulla.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!