Biografia di Mirta Bertic

Biografia della scrittrice Mirta Bertic.
Biografia di Mirta Bertic

Chi è Mirta Bertic

Mirta Bertic nasce nel 1967, da padre croato e madre serba, in ex Jugoslavia oggi Croazia, in una famiglia di alta borghesia. Poco prima dell’inizio della guerra nel 1989, sentendosi molto più vicina alla cultura serba e difendendo in particolare la nazionalità Rom, viene accusata di essere eccessivamente filo serbo-rom. In seguito delle violentissime critiche dei membri di scuola, degli amici e soprattutto dei genitori, Mirta Bertic decide di abbandonare il proprio Paese che soltanto un anno dopo brucerà tra le fiamme infernali di una guerra multi-nazionale.

Amareggiata e con l’idea che dobbiamo essere tutti liberi e avere diritto di fare quello che vogliamo, quando e con chi desideriamo, si trasferisce in Italia. Nel 1992, in seguito allo smembramento della Jugoslavia, sentendosi senza Patria, essendo figlia meticcia di due culture, prende la decisione di acquisire la cittadinanza italiana.

Nel tempo libero si dedica agli animali combattendo per i loro diritti e alla scrittura. Dopo un impegno lungo cinque anni vede la luce il suo primo libro. Nel 2013 pubblica per Europa Edizioni di Roma il romanzo Je t’aime Je t’aime.

Il tema del libro è l’amore nelle sue varie forme e sfumature: l’amore verso la famiglia, la Patria, dell’uomo verso la donna e viceversa, ma anche l’amore non corrisposto. Nel 2015 esce, per la casa editrice Mora, Leucotea Edizioni di Sanremo, Io e Te, una silloge di quarantaquattro poesie stilate nell’arco di tre anni. Una storia sensuale e intensamente evocativa.

Attualmente Mira Bertic vive e lavora a Bergamo come consulente ottico, dividendo la casa con il suo splendido gatto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!