Recensione Libro È nata una star?

Per tante sere siamo rimasti qui a letto fino a tardi ad aspettare di sentirlo tornare… Eravamo preoccupati che lo avessero accoltellato, o che si facesse di crack, o che guidasse ubriaco. Ma sei mai rimasto sveglio con la preoccupazione che stesse facendo un film porno?
Recensione Libro È nata una star?

Prezzo: € 10,00

Di cosa parla È nata una star? di Nick Hornby

A pochi giorni dall’uscita del film in Italia È nata una star? interpretato da Luciana Littizzetto e Rocco Papaleo, torniamo a parlare del libro che è uscito un po’ di tempo fa di Nick Hornby.

Lo scrittore di È nata una star? è molto amato in tutto il mondo, trova sempre argomenti particolari per raccontare storie che ci fanno sorridere, ma lasciano anche punti di domanda a cui dovremmo rispondere.

Questo romanzo racconta di quello che inizialmente appare un dramma, ma poi viene visto dal verso giusto. Mark è un ragazzo che sente di non avere nessun talento se non uno, che decide di mostrare facendo dei film porno. I genitori, ovviamente, non ne sono a conoscenza, fino a quando una vicina pettegola decide di fargli recapitare il dvd che vede protagonista il figlio.

A vederlo per prima è la madre di Mark, che resta sconvolta e cerca di trovare il modo di dirlo al padre, un uomo che sembra meno aperto mentalmente, ma la cosa più complicata è doverne parlare con il figlio, cercare di capire cosa l’ha spinto a farlo, di stargli vicino e di comprenderne le ragioni.

Questo film cambia la percezione di tutto nella famiglia e da quel momento i protagonisti del libro È nata una star? si pongono in maniera diversa rispetto al resto, perché è evidente che essere attore di un film porno non è qualcosa che ti può uccidere.

È nata una star? di Nick Hornby è un piccolo libro, che alcuni fan dello scrittore non hanno per nulla apprezzato, altri invece l’hanno amato per la visione che dà di un argomento considerato tabù. Il romanzo è veloce, diretto e cerca di mostrare che l’importante è sempre prendere le cose per il loro verso giusto, poi il resto non conta.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!