Recensione Libro È tutta vita

Se vuoi far sparire una cosa dalla vista non serve nasconderla, basta averla costantemente sotto gli occhi.
Recensione Libro È tutta vita

Prezzo: € 19,00

Di cosa parla È tutta vita di Fabio Volo

È uscito il 18 novembre 2015 il nuovo libro di Fabio Volo intitolato È tutta vita. L’attore e scrittore già presente da alcune settimane in televisione per presentare il suo nuovo romanzo e raccontare della trama, ora più di prima fa parlare di sé.

Tutti i fan e gli addetti ai lavori hanno acquistato subito È tutta vita per avere la possibilità di lasciarsi coinvolgere dalla storia di uno degli scrittori italiani più venduti. I suoi libri sono sempre un successo e sono tanti i lettori che attendono le sue pubblicazioni.

Quest’ultimo libro di Fabio Volo, come i precedenti, si legge con velocità e legandosi ai personaggi che vivono le loro vicende tormentate, ma il romanzo resta un po’ ancorato a un personaggio che sembra troppo legato al suo passato e non evolve.

Come sempre abbiamo un uomo e una donna innamorati follemente che poi devono fare i conti con la quotidianità, le difficoltà e l’autoanalisi che li porta a scoprire le proprie fragilità.

I due protagonisti del libro È tutta vita si chiamano Nicola e Sofia, lui ha sempre pensato alle donne come un piacevole divertimento per trascorrere qualche sera e non prende in considerazione neppure lontanamente di mettere la testa a posto, lei invece si è dedicata al lavoro per riempire i vuoti della sua vita.

Quando si incontrano scocca subito la scintilla, non solo i due capiscono di piacersi, ma comprendono di amarsi per come sono disposti a cambiare la loro esistenza facendo spazio all’altro nel proprio tempo.

Come nei film o nei migliori romanzi d’amore, i due si rincorrono, si scrutano, si piacciono e si amano in modo unico dimostrandosi il coinvolgimento con gesti plateali e parole dolci. Presi da tutta questa passione incontrollata, decidono di rivoluzionare le loro esistenze e vanno a convivere.

Nicola sa che lei è la donna giusta, che nessun’altra potrà sconvolgerlo così e si lascia stravolgere dalla loro storia mettendoci l’anima. Poi i progetti di cui discutono diventano sempre più reali nel momento in cui, nonostante la prima crepa si sia insinuata nel loro rapporto, lei resta incinta.

Il figlio, che inizialmente li salda ancora di più, finisce poi con il dividerli lentamente e inesorabilmente mostrando la loro poca predisposizione alla condivisione e al riporre la fiducia nell’altro.
Il rapporto si logora sempre di più, lui si sente inadeguato, messo da parte e ha bisogno di tempo per se stesso. Nicola si sente egoista, ma deve staccare, capire cosa sta succedendo, recuperare spazio. Sofia invece gli chiede di essere più presente, di non fuggire, di condividere e soprattutto di dargli quell’amore che adesso manca nei suoi gesti.

Per quasi la totalità del libro È tutta vita i due si consumano, si lasciano andare fino a che poi entrambi non decidono di prendersi del tempo per capire chi sono diventati, cosa desiderano dall’altro, ma prima di tutto da se stesso.

La passione che Nicola e Sofia hanno vissuto intensamente per i primi mesi sparisce completamente con l’arrivo di un bambino, ma è forse questa l’evoluzione della coppia? È questo ciò che viene da chiedersi leggendo il libro di Fabio Volo.
Ovviamente non è così per tutti, ma un figlio stravolge anche i legami più saldi rendendoli delicati come cristalli e bisogna avere la voglia e la tenacia per contrastare il peggio come cercando di fare Nicola e Sofia.

Il libro di Fabio Volo mostra la necessità da parte dello scrittore di affrontare un argomento più da adulti in modo maturo, ma la sua nuova storia non si distacca dalla narrazione dei libri precedenti come Il tempo che vorrei o Il giorno in più.

La trama è semplice, la scrittura fluida e allo stesso tempo genuina, non ci sono particolari frasi di rilievo, ma se vi piacciono i libri di Fabio Volo questo non vi deluderà essendo nello stile molto simile agli altri, se invece siete dei lettori più esigenti, che cercano testi profondi e frasi convincenti cercate in altre direzioni.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!