Recensione Libro “Effie F – Alla ricerca di Antares”

‘So leggere l’animo umano’ confessò l’elfo ‘avete un animo puro come questi cristalli e ho deciso di aiutarvi. Non potete restare qui, l’ambiente è ostile e pieno di insidie. Adesso vi mostrerò un passaggio segreto che vi permetterà di proseguire al sicuro.’
Recensione Libro “Effie F – Alla ricerca di Antares”

Di cosa parla “Effie F – Alla ricerca di Antares” di Angela Cicinelli

“Effie F – Alla ricerca di Antares” è un romanzo fantasy che la scrittrice Angela Cicinelli ha iniziato a comporre in età veramente giovane, aveva soli quattordici anni quando ha deciso di scrivere il primo episodio della saga.

Effie F è una ragazzina elfo, di undici anni, che oltre a essere molto esuberante è anche tanto intelligente. L’undicenne con le orecchie a punta, protagonista del romanzo “Effie F – Alla ricerca di Antares” scopre dopo aver ricevuto una lettera dalla Norvegia, di essere la creazione letteraria delle sue tre zie, che da bambine l’avevano resa protagonista di un loro libro. Le zie desiderando la sua materializzazione, se la videro improvvisamente reale dinanzi agli occhi.

Il meraviglioso viaggio di Effie F all’interno di quest’avventura, che ha lo scopo di ritrovare la principessa degli elfi e che affascinerà i giovani lettori, avviene al fianco di Quilka, un’aquila, che le farà da mediatrice tra il mondo reale e quello fantastico. Ma Quinka non è la sola a essere al fianco dell’elfo, ci sarà anche Zelio.

Quinka, Zelio e la principessa Antares assieme danno vita al trio dei Cavalieri, che dovrà fare in modo di eliminare il confine tra la fantasia e la realtà. Ce la faranno i protagonisti del primo capitolo della saga “Effie F – Alla ricerca di Antares” a vincere la loro battaglia?

La scrittrice emergente Angela Cicinelli è riuscita a costruire una storia semplice, che tiene incollato il lettore al libro per proseguire in questo viaggio in un mondo dove ogni cosa sembra possibile e dove il sogno appare reale.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!