Recensione Libro “Elegia di un’illusione”

Le tue corde erano tese, mentre io le sfioravo con le mie dita sottili, allungate nell’atto di prenderti, finalmente. Non foss’altro che per quel brevissimo istante, tu mi appartenevi. E io, io in quel brevissimo istante consumavo tutta me stessa. Perché c’era vita solo nello spazio di quell’istante.
Recensione Libro “Elegia di un’illusione”

Prezzo: € 12,80

Di cosa parla “Elegia di un’illusione” di Fabiola Montinari

“Elegia di un’illusione” di Fabiola Montinari, pubblicato dalla Casa Editrice Kimerik, è un romanzo che non gira intorno al significato che vuole esprimere, ma che attraverso la ricerca interiore, arriva a spiegare un mondo che spesso appare sconosciuto persino a chi lo vive direttamente.

Due vite differenti, affrontate con atteggiamenti contrastanti, si incontrano dando respiro a un amore che cambia profondamente chi lo prova.

Diana e Juliette, protagoniste del libro “Elegia di un’illusione”, sono due donne che vivono in Francia nella metà del Novecento. Hanno ambizioni di vita contrapposte, che corrispondono al loro modo di essere al mondo. La prima riesce a lasciarsi andare all’amore che prova per la sua donna andando persino oltre ciò che ha dinanzi, mentre Juliette affronta il suo tempo di petto, in modo spregiudicato, quasi incurante delle regole.

Mentre Diana riesce a utilizzare il dolore provato per questo amore complicato in modo costruttivo, Juliette fa intendere che proseguirà il suo cammino in modo tormentato.

La scrittrice Fabiola Montinari nel libro “Elegia di un’illusione” riesce a inserire tanti e vari ingredienti nella storia: l’amore, la passione, la delusione, il dolore, la ricerca di se stessi e del significato dell’esistenza.

Analizzando la psicologia delle due donne, la Montinari riesce ad andare realmente a fondo, a farci incontrare i segreti caratteriali e umorali di entrambe, mostrando come un amore può lasciare segni differenti in chi lo vive, cambiando il proprio modo di essere.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!