Recensione Libro “Era del sole”

L'Era doveva essere custodito, non si sapeva ancora tutto su di esso, di cosa fosse fatto e neppure ciò di cui era capace. Si sapeva soltanto che era la forza che alimentava le vite di ogni essere, la vita del mondo, era ciò che reggeva l'intero universo.
Recensione Libro “Era del sole”

Prezzo: € 17,00

Di cosa parla “Era del sole” di Elisa Erriu

Sono molti i siti che parlano del libro “Era del sole” della scrittrice emergente Elisa Erriu e tutti mettono in evidenza il fascino della storia che a un certo punto del libro trascina il lettore nel vortice degli avvenimenti.

Ed è proprio così, il libro “Era del sole” ci presenta personaggi strani, in qualche modo lontani da quelli a cui siamo abituati a ritrovare nei classici fantasy: i Kami che sono divinità con l’aspetto demoniaco e gli Yokai, esseri che cambiano di forma e che gestiscono il destino dei popoli.

C’è poi un personaggio chiave, Ariom, che si trova a capo dei Kami, essendo la loro Suprema Signora, e custodisce il mistero dell’Era da cui dipendono le sorti di tutti.

Dalia deve lottare per salvarsi e per combattere contro l’amore e accedere così al segreto. Con la sua decisione ha la possibilità di cambiare le sorti del mondo.

La particolarità del libro “Era del sole” è da ritrovare nella capacità di Elisa Erriu di fondere il fantasy con la mitologia orientale. Alcuni lettori potranno trovare di non facile approccio l’incontro con nomi complicati, e situazioni che si intrecciano, ma basteranno poche pagine per entrare nel vivo dell’azione e lasciarsi coinvolgere totalmente.

Il fantasy di Elisa Erriu non solo fonde il classico con la mitologia giapponese, ma parla di valori, di amore, di conflitti e spesso la scrittrice usa descrizioni poetiche per raccontare la storia.

Cosa molto importante da sapere quando si inizia a leggere “Era del sole”, si tratta del primo capitolo, quindi ci troviamo di fronte a una saga.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!