Recensione Libro “Ero solo un ragioniere”

… nel vivere i sentimenti e le emozioni, noi tutti emaniamo un’Energia con diverse sfumature, anche se queste non sono visibili ad occhio nudo.
Recensione Libro “Ero solo un ragioniere”

Prezzo: € 12,00

Di cosa parla “Ero solo un ragioniere” di Ornello Castelli

“Ero solo un ragioniere” di Ornello Castelli il cui sottotitolo è “Come liberarsi dallo stress del lavoro che lo si abbia o meno” più che un libro prende la forma di un surrogato di un coach, poiché lo scrittore tende a spronare il lettore, a stimolarlo e incentivarlo.

Ornello Castelli nel libro “Ero solo un ragioniere” non ha la presunzione di insegnare agli altri il modo migliore di vivere, è un argomento infatti che tocca da subito, nella prefazione, per spiegare gli intenti.

Ciò che vuole fare lo scrittore è condividere la sua esperienza e fare in modo che il lettore possa arrivare a scoprire un tesoro nascosto dentro di sé, che per disattenzione, paura o altro, non ha colto fino in fondo.

Partendo dalla sua quotidianità, dai ricordi, dai pensieri che riguardano il proprio passato, il ruolo dell’energia e dalle sensazioni, Ornello Castelli ci spiega come fare per affrontare con meno stress il tempo che viviamo.

In modo semplice, con una scrittura a tratti ironica, con esempi che hanno riguardato la sua vita, descrivendo azioni e reazioni, raccontandosi dopo aver accolto il sapere da altri, Ornello Castelli ci mostra come potrebbe essere se affrontassimo il nostro tempo in modo diverso.

Bisogna imparare a guardarsi dentro, a conoscersi a essere la guida di se stessi prima di far intraprendere questo percorso ad altri, mettendoci al suo fianco per guidarlo. Comprendere la propria unicità e le differenze che intercorrono tra una persona e un’altra e non aver paura di intraprendere il nostro viaggio, con una meta ben precisa in testa. L’obiettivo è porsi domande e arrivare a delle conclusioni riguardo se stessi. Chi sono? Che cosa voglio?

Questi sono solo alcuni aspetti toccati dallo scrittore nel libro “Ero solo un ragioniere”, che ha bisogno di essere letto fino in fondo per essere capito, e non solo basarsi su un commento o una recensione, poco esaustivi al riguardo.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!