Recensione Libro Herman e Rosie

Per giorni fu come se la musica li seguisse.
Recensione Libro Herman e Rosie

Prezzo: € 12,00

Di cosa parla Herman e Rosie di Gus Gordon

Questa storia per bambini pubblicata da Motta Junior, intitolata Herman e Rosie, scritta e illustrata da Gus Gordon, rimanda con la mente a Parigi per la malinconia che la pervade e i sogni che ispira, ma è ambientata a New York.

I due protagonisti pur vivendo nella stessa strada non si conoscono e conducono le loro vite normalmente, senza sapere che la musica li lega profondamente: mentre Herman suona il suo strumento, lei lo ascolta rapita e mentre Rosie canta cucinando lui è affascinato dalla sua melodia.

Herman, ama suonare l’oboe, lavora in un ufficio con l’obiettivo è di vendere cose, ma lui è talmente contento di poter parlare con qualcuno che poi dimentica di portare a termine il suo compito.

Rosie invece lavora in un ristorante raffinato e nel tempo libero canta in un jazz club. Purtroppo un giorno sia Herman sia Rosie ricevono una cattiva notizia. Herman viene licenziato perché non vende abbastanza e il locale in cui Rosie canta deve chiudere.

Intristiti dalle pieghe che stanno prendendo le loro vite, entrambi si chiudono in casa perdendo interesse e passione per il resto. Poi una mattina qualcosa finalmente cambia e i due protagonisti, invogliati dalla bella giornata, decidono di fare una passeggiata.

Sarà in quell’occasione che Herman e Rosie s’incontreranno per la prima volta ordinando lo stesso hot dog in un chiosco. Al rientro Herman si sente ispirato, così prende l’oboe e va sul tetto per suonare. Rosie, che stava cucinando, si lascia cullare da quella musica e decide di seguirla… da quel giorno la loro vita non sarà più la stessa e i due torneranno a essere felici.

Herman e Rosie è un libro che coglie l’essenza della solitudine, quella a cui spesso relegano le grandi città piene di gente ma poco incline al contatto, ma nello stesso tempo questa storia racconta di cambiamento, di felicità e condivisione, il tutto con un sottofondo musicale…

Le illustrazioni sono realizzate con tratti delicati e tanti bei dettagli da scoprire rileggendo la tenera storia di Herman e Rosie.

Per perdersi nel mondo di Gus Gordon ecco il sito.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!