Recensione Libro “I baci di Cornelius”

Una storia tenera e piena d’amore.
Recensione Libro “I baci di Cornelius”

Prezzo: € 12,00

Di cosa parla “I baci di Cornelius” di Agnès de Lestrade e Charlotte Cottereau

Alcuni libri per bambini sono delle vere e proprie poesie, sia per le immagini che ritraggono, sia per la storia che narrano. Uno di questi libri è “I baci di Cornelius” di Agnès de Lestrade e Charlotte Cottereau.

Protagonista della storia è Cornelius, un vecchietto che non trova l’amore e per questo trascorre tutto il tempo assieme al suo cane inventando piccole e grandi cose. Si sente solo e triste, così un giorno decide di inventare la macchina fabbrica-baci.

Da questo strano marchingegno i baci escono a migliaia danzando nell’aria e andandosi a posare ovunque. Arrivano fino alla casa di una vecchina, Gala, che tutti considerano la strega. Lei è un’anziana burbera, che scaccia via i baci e vuole stare sola, ma quando uno di questi baci si posa sul suo braccio avviene una magia.

La strega si trasforma in una bella e tenera nonnina dai capelli turchesi e non sa che qualcuno con la sua invenzione le ha cambiato la vita.

“I baci di Cornelius” è un libro romantico, che tocca il cuore e fa credere nelle magie. Una storia per bambini sensibili che resteranno affascinati dalla dolce invenzione di Cornelius.

Età di lettura consigliata da 3 ai 7 anni.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!