Recensione Libro I tre giorni della famiglia Cardillo

’Amore, ma perché sei triste? Ma che dici? Tu non sei ‘o cameriere nostro, tu per noi sei `o king, Tony!’ disse, anche lei con le lacrime agli occhi. Poi si rivolse ai figli: ‘Ragazzi, `o daddy sta triste! Qua ci vuole `a pet terapy, come on!’.
Recensione Libro I tre giorni della famiglia Cardillo

Prezzo: € 15,50

Di cosa parla I tre giorni della famiglia Cardillo di Flavio Pagano

Flavio Pagano dopo un inaspettato ma meritato successo ottenuto con il libro Perdutamente torna nelle librerie con un romanzo fuori dagli schemi pubblicato dalla casa editrice Piemme: I tre giorni della famiglia Cardillo.

Per una volta ci troviamo di fronte sì a una storia in cui i protagonisti sono dei mafiosi, ma la loro avventura rocambolesca strappa sorrisi e fa divertire. I quattro della famiglia dialogano tra di loro e con gli altri utilizzando un americano napoletanizzato e sembrano usciti da un telefilm dai risvolti inaspettati.

Mary è la donna di casa, dalle forme abbondanti che sembra non accettare più le sue misure. Tony è il capofamiglia affettuoso con i suoi due figli, ma che nel lavoro è inaffidabile. Tony non riesce a fare carriera perché non ama usare la pistola: non si può dire di lui che sia un uomo coraggioso negli affari.

La famiglia Cardillo abita in America ma è stata invitata in Italia per un matrimonio importante, a volerli alla festa è don Pinuccio ‘o Cavaliere, un uomo potente nel suo giro, che aveva un ottimo rapporto con il padre di Tony.

Arrivati in Italia prima Mary con i figli e poi Tony avranno la sfortuna di conoscere Carmine, un serial killer folle, che li rapisce, senza minimamente sospettare chi sono i Cardillo.

La storia narrata ne I tre giorni della famiglia Cardillo sembra contenere due libri in uno, perché mentre nella prima parte abbiamo il piacere di incontrare una famiglia per nulla ordinaria, che ci strappa continuamente sorrisi con il loro dialetto e il modo strano di affrontare le cose, nella seconda si viene scaraventati in un’indagine vera e propria.

Lo scrittore Flavio Pagano in questo libro si mette in gioco con l’intento di lasciare attoniti i lettori e farli sorridere alle tante stramberie messe in atto dai Cardillo.

I tre giorni della famiglia Cardillo è un libro molto diverso dal precedente successo di Pagano Perdutamente, romanzo che ha lasciato il segno, ma in fondo ritroviamo lo stesso spirito d’avventura e un’ottima descrizione dei personaggi.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!