Recensione Libro “Il caso Eddy Bellegueule”

Non si rendeva conto che la sua famiglia, i suoi genitori, i suoi fratelli e sorelle, perfino i suoi figli e la quasi totalità degli abitanti del paese avevano conosciuto i medesimi problemi e quelli che chiamava errori erano dunque in realtà la più perfetta espressione del normale andamento delle cose.
Recensione Libro “Il caso Eddy Bellegueule”

Prezzo: € 16,00

Di cosa parla “Il caso Eddy Bellegueule” di Edouard Louis

Si è molto sentito parlare in rete del romanzo “Il caso Eddy Bellegueule” di Edouard Louis rimasto nella parte alta della classifica di vendita per molti mesi. Scopriamo il perché di questo successo.

Nel romanzo “Il caso Eddy Bellegueule” lo scrittore Edouard Louis racconta senza fronzoli la storia di un giovane che è in cerca di se stesso, si ribella al mondo e vorrebbe essere accettato dagli altri per quello che è.

La cosa sorprendente è che in realtà non si tratta di un romanzo, nonostante la sua forma all’apparenza ce lo faccia immaginare, ma di un’autobiografia, quella di Edouard Louis, che ha solo cambiato il nome, si chiama Eddy Bellegueule.

Il giovane si sente prigioniero dei suoi stessi sentimenti e sente di essere distante dalla realtà in cui vive. Viene preso in giro per la sua condizione sociale, per il suo orientamento sessuale e non è supportato neppure dalla famiglia.

Si ribella contro tutti, perché si sente attaccato da varie direzioni, come se ogni individuo, familiare, amico e conoscente non facesse che mettere in evidenza la sua condizione di disagiato, fregandosene di lui e dei suoi sentimenti.

Eddy Bellegueule è un ragazzo solo che decide di scappare dalla vergogna che gli altri gli fanno provare e dall’umiliazione che ne consegue.

Il libro di Edouard Louis altro non è che il modo utilizzato da Eddy Bellegueule per capire cosa sia accaduto, perché abbia provato repulsione per la vita e odio verso tutte le persone che gli dovevano essere care.

“Il caso Eddy Bellegueule” non si può considerare solo un libro che mostra la lotta interiore del protagonista, ma mette in risalto l’omofobia che ancora imperversa nel mondo, ci racconta il disagio provato dagli omosessuali e da chi non ha le condizioni per vivere felicemente.

Edouard Louis ha scritto un libro di denuncia, un romanzo che non può lasciare indifferenti e che dopo aver fatto discutere i francesi, farà avere la stessa reazione anche negli altri paesi in cui il libro del giovane autore è stato tradotto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!