Recensione Libro “Il guerriero e la dama di ghiaccio”

’Non devi mai mostrare agli altri quanto soffri. Sorridi, anche se il tuo cuore sta andando a pezzi. Ricordalo figlio mio. Sempre’. Lui si era sciolto dall’abbraccio e aveva guardato la madre con la fermezza di un uomo adulto.
Recensione Libro “Il guerriero e la dama di ghiaccio”

Prezzo: € 14,00

Di cosa parla “Il guerriero e la dama di ghiaccio” di Fabiola D’Amico

“Il guerriero e la dama di ghiaccio” di Fabiola D’Amico è un romanzo pubblicato dalla Miremi Editore ambientato all’inizio dell’Ottocento. Vi è un uomo, Alexander, che ha un solo scopo nella vita, cercare chi ha spinto il padre al suicidio e vendicarlo, farebbe qualsiasi cosa pur di raggiungere il suo obiettivo.
Ma nella storia vi è anche una donna, Helena, sola, fragile che non ha altra possibilità che quella di fuggire.

Durante le indagini per vendicare suo padre, Alexander incontra Helena, da cui si sente attratto, ma il suo scopo è un altro, in quel momento non ha tempo per l’amore. Le loro vite proseguono divise, nonostante un legame invisibile che li tiene ben stretti.

Il tempo, però, non riesce a cambiare il destino di due persone, né a far tacere i sentimenti più forti, così, quando Alexander si rende conto che proprio quella donna è colei che lui ama, farà di tutto per averla.

La scrittrice Fabiola D’Amico nel suo romanzo “Il guerriero e la dama di ghiaccio” riesce ad affrontare temi vari con intensità, senza tralasciare nulla: vendetta, coraggio, valore, fragilità, solitudine e amore si fondono in questa storia in cui quel che conta è rimanere fedeli a se stessi e alle proprie convinzioni.

I percorsi dei protagonisti, per quanto diversi, non possono ostacolare la necessità delle loro due anime di possedersi, e non può dividere neppure la cattiveria di un uomo, perché i sentimenti riescono ad affrontare qualsiasi battaglia ne “Il guerriero e la dama di ghiaccio”.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!