Recensione Libro “Il male nero”

Ormai da molto tempo vivevo nella più totale indifferenza, e la gente non ama questo atteggiamento, non ti nota più, anche gli specchi rifiutano di riflettere la tua immagine e l’eco non ti risponde.
Recensione Libro “Il male nero”

Prezzo: € 5,10

Di cosa parla “Il male nero” di Nina Berberova

Una vita non facile per il protagonista del libro “Il male nero” di Nina Berberova che si trova a vagare in cerca di se stesso e di una ragione per continuare a vivere.

Evgenij ha dentro un male nero che non si placa, per ironia della sorte anche le sue gemme hanno lo stesso male. Riscatta le sue gemme al Monte di pietà per poter partire, ha bisogno di soldi, ma si accorge che le gemme non hanno quasi più alcun valore.

Non sa cosa fare, ha bisogno di soldi per partire e l’occasione si presenta attraverso una donna, che le propone una valida soluzione: lei ha bisogno della casa in cui è in affitto Evgenij allo stesso suo prezzo e in cambio può dargli dei soldi.
Devono però convivere per un mese, periodo in cui tra i due si creerà un rapporto importante.

La vita del protagonista de “Il male nero” continua però a trascinarsi per la strada della sua esistenza con un certo distacco, perché ciò che lui non vuole è lasciarsi coinvolgere dalle persone, dai luoghi e dalle cose, per questo fugge.

Nina Berberova nel suo breve romanzo dal titolo “Il male nero” ci racconta di un uomo che rimane fedele soltanto alla felicità che ha perso, lasciandola da qualche parte in attesa di tempi migliori.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!