Recensione Libro Il mio cuore a 360 gradi

Potrò mai ritrovarti amore mio? Infinito è il dolore nel petto al sol pensiero che tu non sia più mio. La speranza è tutto ciò che resta.
Recensione Libro Il mio cuore a 360 gradi

Prezzo: € 10,00

Di cosa parla Il mio cuore a 360 gradi di Alessandra Benassi

La scrittrice emergente Alessandra Benassi con la sua raccolta di poesie Il mio cuore a 360 gradi ci invita a entrare all’interno della sua vita, facendoci ascoltare le sensazioni, a volta in contrasto, che lei stessa ha provato lungo il suo cammino.

Un ampio ventaglio di emozioni si dipanano dinanzi al lettore che sarà coinvolto dall’amore ma anche dalla rabbia e dalla delusione che talvolta i legami si trascinano nel tempo.

Il mio cuore a 360 gradi si presenta alla vista con una struttura che attira l’attenzione, forse con l’intento da parte di Alessandra Benassi di far focalizzare il lettore su alcuni passaggi per lei maggiormente significativi e meglio mostrare la complessità dei suoi sentimenti.

In queste pagine sono ben evidenti le ferite, il dolore, la voglia di urlare per dare voce ai propri sentimenti e affrontare di petto la rabbia, ma poi ci sono passaggi teneri, in cui l’amore mostra tutta la sua intensità e il suo impeto incontrollabile.

La silloge poetica di Benassi parla con semplicità, racconta la vita interiore della scrittrice senza nascondere nessuna sensazione, né la delusione né la voglia di rivalsa da parte sua, perché i sentimenti sono così, non hanno mezze misure e non conoscono ostacoli alla loro esplicazione.

E come sempre la poesia diventa il miglior mezzo per lasciarsi andare, liberarsi da tutto ciò che attanaglia il cuore, per tornare a essere più leggeri e consapevoli che oltre il dolore c’è luce e speranza.

Il mio cuore a 360 gradi è un piccolo libro di poesie, poche pagine in cui Alessandra Benassi concentra tutta la sua forza e l’esigenza di condividere parte della sua esistenza prima di tutto con se stessa, per porsi di fronte alla verità, ma anche con chi attraverso la sua sensibilità possa arrivare a comprendere l’amore e la sofferenza degli altri.

Le frasi della poetessa sono essenziali, senza fronzoli, sono dirette e vanno dritte al cuore dell’emozione provata, non si dilungano, non si perdono in strade contorte, non vagano perché sanno perfettamente dove sono dirette con la loro semplicità.

Nonostante questo libro dimostri quanto dolore possa portare un legame intenso, la scrittrice sembra lasciare un messaggio importante: l’amore va vissuto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!