Recensione Libro Il rumore dei tuoi passi

Non posso vivere con un morto, non posso portarmi dietro il peso di qualcuno che non c'è più. Io non voglio stare qui, non voglio crepare in questo posto, non credo di meritarmelo, nessuno se lo merita.
Recensione Libro Il rumore dei tuoi passi

Prezzo: € 14,90

Di cosa parla Il rumore dei tuoi passi di Valentina D’Urbano

Ci sono scrittori emergenti come Valentina D’Urbano che già al loro primo libro fanno centro. Con Il rumore dei tuoi passi la giovane scrittrice, il cui romanzo è stato pubblicato dalla casa editrice Longanesiracconta una realtà cruda, difficile da mandar giù, che tocca le corde dell’anima.

Il rumore dei tuoi passi vede due protagonisti indiscussi, Beatrice e Alfredo, due ragazzini che tutti chiamano i gemelli per la similitudine dei loro atteggiamenti e per il fatto che vivono in simbiosi, come due fratelli, nonostante non lo siano.

Lei è una ragazza che ha sempre bisogno di utilizzare le sue frasi taglienti, però ama il suo mondo, mentre lui fugge da un padre violento che spesso cerca di ucciderlo, ma finito l’effetto dell’alcol non ricorda nulla.

Tra Beatrice e Alfredo cresce sempre più il legame, si trattano male ma non possono vivere l’uno senza l’altro, la loro anima in comune è il rifugio dal dolore, dall’incomprensione, dal buio di un luogo che sembra tirare fuori solo il peggio dai suoi abitanti.

Non si può dire il perché certe cose accadano, a volte per debolezza, per mancanza di coraggio, per vigliaccheria o per uno stupido scherzo del destino, ma Alfredo inizia a drogarsi dopo la morte del padre e Beatrice diventa per lui l’appiglio un attimo prima di cadere.

La scrittrice Valentina D’Urbano nel suo romanzo Il rumore dei tuoi passi riesce a tenere incollati i lettori al libro, fa in modo che chi incontra i passi di questi ragazzi resti poi al loro fianco fino all’ultimo, nonostante si sappia già quale sia il finale.

La storia dei due protagonisti del romanzo assomiglia alle vite di molti ragazzi di periferia, di giovani molto vicini a noi, che spesso neanche guardiamo, che ci fanno rabbia, ma che possono tirare fuori il peggio e il meglio di se stessi e per questo sono speciali… vanno ascoltati.

Il romanzo Il rumore dei tuoi passi è una storia che racconta di amicizia, di amore, di coraggio, di sofferenza, di perdite, di rinunce e di conquiste. Un ottimo esordio per Valentina D’Urbano, che nel 2015 ha scritto Alfredo, la stessa storia narrata in questo romanzo ma raccontata dal punto di vista del protagonista maschile.

Libro consigliato: Non aspettare la notte uscito in libreria ad agosto 2016.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!