Recensione Libro “Il sole dentro”

Da tempo mi sentivo in balia delle mie emozioni, oppressa da uno straziante senso di precarietà, come un fiore agitato dal vento.
Recensione Libro “Il sole dentro”

Di cosa parla “Il sole dentro” di Gladys Rovini

Quando s’inizia a leggere il libro “Il sole dentro” di Gladys Rovini si viene catapultati da subito in una storia che mostra varie sfaccettature della vita e tanti sentimenti, che in alcuni casi si fanno contrastanti.

La vita di Guenda diventa ogni istante più difficile, partendo dalle piccole cose come il caldo insopportabile di Milano e l’impianto di aria condizionata rotto, alla sua crisi con il marito.

Tutto assume una pesantezza diversa, anche un rubinetto che non fa il suo dovere diventa motivo di stress, esasperato da tutto il resto. Perché Guenda ha un grande desiderio di maternità, ma non riesce ad avere un figlio e lentamente il suo rapporto con il marito implode. Mettendo insieme i pezzi Guenda si rende conto che la figura completa non torna, restano pezzi staccati di puzzle che non coincidono.

Ecco che la protagonista del libro “Il sole dentro” decide di tornare nella sua vecchia casa in campagna dai genitori. Ha bisogno di aria nuova, di staccare la spina con il lavoro che le mette ansia, con ciò che sta accadendo con il marito e dal sogno di maternità che pare non si possa realizzare.

Guenda ha bisogno di andarsene prima che le cose le precipitino addosso, il suo non è un capriccio, come tenta di far capire al suo capo, ma un’esigenza per ricostruire una vita che sembra non avere più punti fermi.

A Villa del Sole, nelle campagne piemontesi, c’è una magia inspiegabile per Guenda, qualcosa che le fa trovare subito la dimensione che aveva perso da tempo. Quella è la sua isola felice, il luogo incantato che la rappresenta, posto in cui si è innamorata ed è diventata una persona diversa.

Anche se una volta giunta a casa anche lì i problemi non mancano, sia con i genitori, sia per la possibilità che la villa venga venduta, lentamente Guenda sentirà di rinascere e di ritrovare la strada giusta per affrontare se stessa e i problemi quotidiani.

“Il sole dentro” di Gladys Rovini è un libro commovente e pregno di emozioni che racconta di dolore e d’amore, di lotta e rinascita. Rovini ci narra della possibilità di cambiare, di sentirsi completi e migliori, dell’importanza dell’adozione, di come l’arrivo dell’amore incondizionato per qualcuno cambi noi prima di tutto e poi quello che c’è intorno.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!