Recensione Libro.it intervista Dominik Grande autore del libro “Il giro del mondo in otto fiabe”

Intervista allo scrittore emergente Dominik Grande.
Recensione Libro.it intervista Dominik Grande autore del libro “Il giro del mondo in otto fiabe”

1. Per iniziare… raccontaci qualcosa di te, qualcosa che vorresti che i nostri lettori sapessero prima di entrare in contatto con il libro che hai scritto.

Mi chiamo Dominik e ho 9 anni. Mi piace viaggiare e raccontare storie. Amo gli animali e credo nell’amicizia e nella solidarietà.

2. Dovendo riassumere in poche righe il senso delle fiabe raccolte ne “Il giro del mondo in otto fiabe” cosa diresti?

Le mie fiabe raccontano storie di animali. Ma parlano anche di amicizia e mostrano come sia possibile risolvere i problemi con la giusta volontà, determinazione e un po’ di fantasia.

3. Nelle tue storie ispirate dai viaggi che hai compiuto con i tuoi genitori, racconti di problemi che vengono risolti in modo originale dai protagonisti delle fiabe. Da dove nascono queste belle idee e cosa ha significato per te scrivere questo libro?

Ho scritto il libro divertendomi. Spesso ho iniziato le storie senza sapere come si sarebbero sviluppate e concluse. Quando non avevo idee per scrivere mi divertivo a disegnare. Quando si vedono cose tanto belle non è difficile avere idee.

4. Cosa vorresti che il lettore riuscisse a comprendere leggendo le tue fiabe?

Vorrei che il lettore si divertisse. E vorrei che capisse che tutto è più facile quando ci si aiuta.

5. Pensi che le favole siano un modo diretto e semplice per raccontare della vita e aiutare a capire come affrontare la quotidianità?

Penso di sì.

6. Sono due i messaggi importanti del tuo libro, due valori fondamentali: il rispetto della diversità e la solidarietà.Credi che siano valori che un po’ mancano ai giorni nostri? E come possono aiutarci nella quotidianità?

Penso proprio che maggiore rispetto per la diversità e maggiore solidarietà aiuterebbero molto. Recentemente ho “scoperto” a scuola il famoso discorso “I have a dream” di Martin Luther King: il suo sogno, su scala anche più grande, è anche il mio.

7. Quali sono i tuoi progetti futuri? Stai scrivendo un altro libro?

Ho scritto altri 2 racconti: uno ambientato ad Hong Kong e l’altro sulle Dolomiti. Proverò a scrivere un altro libro.

8. Qual è il romanzo che ti ha portato a scrivere?

Nessuno in particolare

9. Quale libro non consiglieresti mai a nessuno?

C’è sempre da imparare…

10. Adesso è arrivato il momento per porti da solo una domanda che nessuno ti ha mai fatto, ma a cui avresti sempre voluto rispondere…

Cosa faresti se con i tuoi libri divenissi ricco e famoso?
Prenderei una limousine e la utilizzerei per portare a spasso la mia nonna che sta sempre sola a casa.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!