Recensione Libro intervista Mirko De Frassine autore del libro “Oltre le stelle”

Recensione Libro intervista Mirko De Frassine autore del libro “Oltre le stelle”.
Recensione Libro intervista Mirko De Frassine autore del libro “Oltre le stelle”

1. Per iniziare… raccontaci qualcosa di te, qualcosa che vorresti che i nostri lettori sapessero prima di entrare in contatto con il libro che hai scritto.

Sono una persona semplice e complicata allo stesso tempo. Tutto quello che scrivo rappresenta il mio modo di vivere. Ho viaggiato molto e amo scoprire sempre cose nuove. Cerco ogni giorno di capire quanto valga quello che ho intorno e di trasmetterlo agli altri.

2. Dovendo riassumere in poche righe la trama dell’opera “Oltre le stelle” cosa diresti?

È un viaggio molto particolare descritto con semplici parole. Un viaggio interiore ma allo stesso tempo che lancia il chiaro messaggio di osare e di credere alla magia della vita.

3. Da dove nasce l’idea e quali sono le ragioni che ti hanno spinto a scrivere quest’opera che esorta al viaggio e alla ricerca di se stessi?

L’idea del libro è nata con me. Fin da piccolo ho sempre amato scrivere: postit, alberi, foglietti. Tutto era buono per dare vita a quello che vedevo dentro i miei pensieri. Ho realizzato il libro perché credo sia giunto il momento di regalare agli altri un modo di vedere e affrontare la vita diverso dal normale.

4. Cosa vorresti che il lettore cogliesse entrando in contatto con le parole del tuo libro?

Vorrei che il lettore cogliesse se stesso. Leggere questo libro aiuta a risvegliare la coscienza sopita dentro di noi. Siamo troppo presi dalle cose quotidiane e il mondo ci spinge a credere e a interpretare i nostri personaggi non come sentiamo dentro.

5. “Oltre le stelle” è un libro che cerca di spronare il lettore a osare nella vita, a tendere verso i propri istinti e desideri. Quando conta la libertà di scelta e azione nella vita di un uomo?

La libertà di scegliere è innata nell’uomo. Possiamo vivere o morire, parlare o restare in silenzio, pensare o agire soltanto desiderandolo. Oltre le stelle vuole aprire quel cassetto che si è arrugginito o che nessuno ha mai visto sotto la scrivania e nel quale ci sono le riposte che cerchiamo. Ma dobbiamo alzarci e cominciare a pensare davvero. A me piace dire la parola ‘osare’.

6. Qual è il romanzo che ha “rivoluzionato” la tua vita conducendoti alla scrittura?

I romanzi che mi hanno conquistato sono i libri di Coelho, di Andrea De Carlo e in particolare Uto che ho amato fin dalle prime pagine. Oltre questi autori mi piacciono i libri orientali ma leggo di tutto. Confermo che Uto e L’Alchimista di Coelho sono i libri che mi hanno fomentato.

7. Quale libro non consiglieresti mai a nessuno?

Io non sconsiglio nessun libro perché ognuno si trova nelle parole e nelle pagine che preferisce. Potrei dire i miei gusti ma ognuno ha i suoi e non servirebbe a nulla. Non sconsiglio nulla pertanto.

8. Adesso è arrivato il momento per porti da solo una domanda che nessuno ti ha mai fatto, ma a cui avresti sempre voluto rispondere…

Mirko vuoi cambiare il mondo? Beh, sì! Vorrei innescare un processo di risveglio per cui il mondo e la vita si basassero sulla gentilezza che forse è uno dei valori più belli e sulla ricerca continua di conoscenza.