Recensione Libro “Io che conosco il tuo cuore”

Senza quella pallottola a mitraglia per fucile mod. 91, la sua vita – e quella di molti altri insieme a lui – forse sarebbe stata molto diversa.
Senza di te
Recensione Libro “Io che conosco il tuo cuore”

Prezzo: € 16,90

Di cosa parla “Io che conosco il tuo cuore” di Adelmo Cervi con Giovanni Zucca

“Io che conosco il tuo cuore” è un libro scritto da Adelmo Cervi con Giovanni Zucca. Si presenta come memoir. A differenza delle altre opere pubblicati sul partigiano Aldo Cervi e i suoi fratelli, questo è il racconto del figlio.

Sin dall’apertura del libro “Io che conosco il tuo cuore” il lettore è portato ad ascoltare la storia perché sente che la narrazione vibra delle sensazioni e dei ricordi di Adelmo Cervi. Con una scrittura per nulla ricercata e molto simile a quella di tante persone che non sono scrittori, ma vogliono raccontare una storia, Adelmo parla del vuoto lasciato da quell’eroe che era ed è suo padre.

Caldo amaro

Se qualcuno non conoscesse la storia dei fratelli Cervi, questo libro vi chiarirà il ruolo di questa banda di sette partigiani che hanno lottato per il nostro paese e che vennero fucilati.

Quello che è considerato un eroe dalla maggior parte delle persone, per Adelmo era prima di tutto un padre ed è di questo suo ruolo che racconta, accompagnando la narrazione delle vicende con fotografie. Le immagini rendono ancora più evidente lo stato delle cose e ogni sensazione si può leggere sui volti di questi protagonisti.

Ciò che ci racconta Adelmo Cervi nel libro “Io che conosco il tuo cuore” non è solo questo, ma anche le conseguenze della perdita del padre che lui sin da bambino ha dovuto subire e come le cose siano cambiate radicalmente per la sua famiglia.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!