Recensione Libro Italiani si diventa

Non è mai troppo tardi per avere un'infanzia felice.
Recensione Libro Italiani si diventa

Prezzo: € 14,00

Di cosa parla Italiani si diventa di Beppe Severgnini

Irriverente, divertente e riflessivo. Una sorta di autobiografia quella raccontata nel libro Italiani si diventa di Beppe Severgnini, pubblicato dalla casa editrice Rizzoli. Un’autobiografia che però potrebbe appartenere a chiunque e che ci aiuta a fare un ripasso della storia dagli anni ’50 ad oggi.

La storia di un’Italia nel pieno boom economico, quell’Italia che la domenica vedeva le famiglie andare a fare i picnic, i bambini giocare in strada, i ragazzi ritrovarsi in piazza. L’Italia dei pantaloni a zampa e della musica straniera, dei Beatles e delle Vespe.

Nel libro Italiani si diventa Beppe Severgnini racconta la storia del nostro Paese, di quando era invidiato da tutti e del perché lo era.

Ancora una volta uno dei giornalisti più brillanti del settore, attraverso la sua penna, ci racconta con un’ironia, pro e contro del magnifico stivale in cui viviamo.

La sensazione che si prova mentre si scorrono queste 218 pagine è di essere lì, seduti a un tavolino, sorseggiando un caffè con un vecchio amico che si sta raccontando.

Recensione scritta da Serena La Manna

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!