Recensione Libro “L’altra metà”

James sembrava incerto. Sapeva che, se fosse stato onesto con lei, l’avrebbe ferita, ma era altrettanto consapevole di non potersela cavare con una menzogna.
Recensione Libro “L’altra metà”

Prezzo: 18,00

Di cosa parla “L’altra metà” di Sarah Rayner

Se avete intenzione di trascorrere qualche ora in compagnia di un libro frizzante sul tradimento ecco cosa fa per voi: “L’altra metà” di Sarah Rayner.

La scrittrice ci presenta due donne molto diverse, opposte in tutto, che amano lo stesso uomo, James.
Maggie è la moglie di colui che non sa decidere. Lei è una giornalista freelance, ma anche una mamma attenta. Chloe, invece, è una ragazza che si dedica al suo lavoro nelle riviste di moda, sempre alla ricerca dell’opportunità giusta per fare carriera.

James è attratto da entrambe, ma per ragioni diverse, e come spesso capita in questi triangoli amorosi, non sa decidere se stare con l’una o con l’altra, nel frattempo sta con un piede in due scarpe.

Il protagonista del libro “L’altra metà” non sa cosa scegliere perché da una parte c’è la moglie, con la quale ha vissuto momenti felici e che è in grado di mostrargli la tranquillità e la certezza, dall’altra vi è una ragazza che è sinonimo di trasgressione.

Ne “L’altra metà” la scrittrice Sarah Rayner utilizza le due voci femminili per mostrare ogni sfumatura dell’amore. I loro punti di vista partono da situazioni differenti così come da opposte angolazioni dando al lettore l’opportunità di avere alla fine una visione completa.

In questo libro non si parla solo di tradimento ma di tutto ciò che l’amore implica: il senso di colpa, soprattutto nel caso in cui si ha la coscienza sporca, la passione, la condivisione della quotidianità, il compromesso e l’insicurezza che anche il rapporto più saldo dà.

Nonostante il tema sia di largo uso e sia stato già letto in tutte le salse, sicuramente Sarah Rayner nel libro “L’altra metà” ha saputo dare il giusto tocco alla sua storia, fornendo, nonostante tutto, una visione speranzosa del futuro.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!