Recensione Libro L’amore ai tempi del colera

Florentino Ariza aveva la risposta pronta da 53 anni 7 mesi e 11 giorni, notti comprese.
Recensione Libro L’amore ai tempi del colera

Prezzo: € 11,00

Di cosa parla L’amore ai tempi del colera di Gabriel Garcia Marquez

Il libro di Gabriel Garcia Marquez L’amore ai tempi del colera dire che sia solo un romanzo sentimentale è troppo riduttivo.

Esso è “il” romanzo con cui Gabriel Garcia Marquez arriva a sviscerare la vera essenza dell’amore e tutto quel turbinio di emozioni che toccano il cuore dei due protagonisti: Florentino Ariza e Fermina Daza.

Per più di mezzo secolo, per tutto il corso della loro lunga esistenza, lo scrittore nel libro L’amore ai tempi del colera guida il lettore con mano sapiente dal nascere fino allo schiudersi di una “semplice felicità” che si concretizza nello stare “finalmente insieme”.

La donna, sin da giovane, mette a dura prova il forte sentimento di Florentino Ariza, che non si arrende neppure di fronte al matrimonio d’interesse che il padre di Fermina combina col dottor Urbino.
Matrimonio voluto al sol fine di risollevare le sorti e l’onore della famiglia, compromesso dai loschi affari del capostipite.

Fermina si adegua subito alla routine coniugale interrotta solo da continui viaggi e acquisti di oggetti stravaganti che porta a casa per il semplice gusto di stupire i suoi amici.

Donna pudica, rifiuta fino allo stremo le avance che l’eterno seduttore, con lunghe lettere, le fa.
Ma insieme, verso il crepuscolo degli ultimi giorni, arrivano a provare una stretta al cuore così intensa da far paura.
Il loro è un sentimento che nasce in sordina per poi amplificarsi sino a esplodere.

L’amore rimasto senza padrone per la vedovanza di Fermina parte da una condizione platonica per arrivare a prendere corpo come “stato di grazia”.
Il fuoco dell’amore è alimentato poco a poco.

La passione che unisce i due amanti è come ambrosia che riempie il vaso della loro unione. Il racconto ne “L’amore ai tempi del colera” è ambientato tra i paesaggi incantati dei Caraibi. E il colera avvolge quest’amore come una spirale.
Il mal sottile si rivelerà essere un ottimo escamotage per il buon fine di questa lunga epopea romantica.

Dal libro è stato tratto, nel 2007, l’omonimo film L’amore ai tempi del colore interpretato da Javier Bardem e Giovanna Mezzogiorno.

Recensione di Concetta Padula

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!