Recensione libro “L’equilibrio”

Le classificazioni sono figlie delle convinzioni. Queste ultime, nella maggior parte dei casi, non sono cognizioni elaborate dalla nostra razionalità, ma concetti appresi [...]
Recensione libro “L’equilibrio”

Prezzo: € 8,00

Di cosa parla “L’equilibrio” di Antimo Pappadia

“L’equilibro” di Antimo Pappadia è un trattato molto interessante sulle difficoltà dell’uomo e della donna nel mondo moderno. L’equilibrio di cui si parla nel libro di Pappadia è quello che ricerchiamo ogni giorno tra i mille impegni che la società ci impone.

L’obiettivo dell’autore è migliorare la vita quotidiana prendendo atto di alcune contraddizioni storiche che ci portiamo addosso e che pesano come macigni sulla nostra serenità. “L’equilibrio” non è un manuale sul come stare bene, ma una raccolta di riflessioni argomentate con nozioni psicologiche, su come alleggerire tensioni e nevrosi del nostro tempo.

L’autore Antimo Pappadia approfondisce con lucidità e valide argomentazioni le categorizzazioni che sin dal principio della storia del pensiero dell’uomo, hanno contribuito ad ingabbiare concetti, modi di fare e di essere di centinaia di generazioni.

“L’equilibrio” di Antimo Pappadia ha il grande merito di far sorridere pensando ad alcune finte paranoie tipiche dei giorni nostri, che tutti riscontriamo nei nostri atteggiamenti e che, dopo la lettura del saggio, ci sembrano davvero poca cosa rispetto alla bellezza e alla genuinità della vita.

Il saggio si basa su analisi storico-filosofiche molto interessanti, scritte in modo da poter essere comprese da tutti. “L’equilibrio” di Pappadia è un libro molto scorrevole, che suggerisce senza alcuna pretesa di onniscienza, consigli per vivere più serenamente la nostra esistenza.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!