Recensione Libro “L’indovina di Istanbul”

Qualunque cosa Eleonora avesse fatto, le sue mani avrebbero conservato l’odore di quell’inchiostro e quelle parole sarebbero rimaste scritte nella sua testa a lettere maiuscole.
Recensione Libro “L’indovina di Istanbul”

Prezzo: € 16,40

Di cosa parla “L’indovina di Istanbul” di Michael David Lukas

“L’indovina di Istanbul” è un altro esordio letterario interessante. Lo scrittore Michael David Lukas in questo libro riesce a tenere incollati i lettori fino alle ultime pagine con il desiderio di conoscere le sorti della giovane protagonista.

È il 1877 a Costanza, ed è in atto la guerra, ma c’è qualcosa di magico che sta per accadere, qualcosa che si mormora, cambierà le sorti del mondo. Nasce una bambina, Eleonora, mentre la madre muore dandola alla luce.

La protagonista de “L’indovina di Istanbul” cresce privata dell’affetto della madre e con l’assenza di un padre spesso in giro per lavoro, accudita da una matrigna da cui non si sente protetta e amata. Da piccolissima Eleonora inizia a mostrare il suo talento e le sue indiscusse capacità. Si nutre di libri e riesce a capire cose complesse della storia.

Un giorno, la bambina decide di seguire il padre che si sta dirigendo a Istanbul per lavoro. Eleonora si nasconde nel baule dei tappeti che il padre porta con sé, e approda sulle sponde del Bosforo. Purtroppo, una tragedia la priverà nuovamente dell’amore di cui una bambina ha bisogno, ma il suo destino ha già in serbo altro per lei. Le sorti e le sue capacità la condurranno alle porte del palazzo del sultano, incuriosita da questo strano personaggio e da motivi ben più importanti..

“L’indovina di Istanbul” dello scrittore Michael David Lukas è un romanzo che tocca il cuore con la storia di una bambina speciale, che emana una sensazione magica. Il libro è intenso, poetico senza però dimenticare di condurci nell’anima della Storia.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!