Recensione Libro L’inverno si era sbagliato

... pensava a una faccenda incompiuta e alla curva del suo fianco, e al fatto che quasi sicuramente non l'avrebbe più rivista.
Recensione Libro L’inverno si era sbagliato

Prezzo: € 18,60

Di cosa parla L’inverno si era sbagliato di Louisa Young

L’inverno si era sbagliato di Louisa Young è un romanzo d’amore e di guerra ambientata in Inghilterra, nel 1915. Julia, come tutte le mattine mette in atto i suoi rituali d’attesa: rendere perfettamente pulita la sua casa, indossare il suo abito più elegante, accordare il violino ed aspettare.

Una delle protagoniste de L’inverno si era sbagliato aspetta che il marito ritorno dal fronte. La stessa cosa, aspettare, la fa Nadine, che nel frattempo pensa all’amore sbocciato durante un inverno di neve a Londra.

Riley ripensa al suo amore impossibile, alla sua storia contrastata dai genitori di Nadine, ed è per questo che è partito per il fronte, per conquistare la fiducia dei genitori; lui è partito per una guerra che tutti dicevano sarebbe durata solo un inverno. Ma L’inverno si era sbagliato.

Rose, invece, non ha più tempo per aspettare. Infermiera nel conflitto ha visto uomini feriti sia nel corpo che nell’anima, lei intanto aspetta la morte. Julia, Nadine e Rose, le tre protagoniste de “L’inverno si era sbagliato” sanno che che la guerra è attesa ma capiscono anche che bisogna lottare con il coraggio dei propri cuori.

L’inverno si era sbagliato di Louisa Young un libro rivelazione, una storia che lascia il segno, che commuove, intenerisce, sfiora l’anima come è accaduto alle protagoniste del romanzo.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!