Recensione Libro La carezza degli angeli

È capitato così, anche a me, di trovarmi in mezzo ad una serie di eventi, di domande, di dubbi, di situazioni; nonostante tutto, continuo a cercare di portare la spiritualità nella vita concreta di tutti i giorni, perché mi accorgo di avere la necessità di un punto solido in mezzo a questo caos.
Recensione Libro La carezza degli angeli

Prezzo: € 17,74

Di cosa parla La carezza degli angeli di Elena Cocchi

È già tutto nel titolo La carezza degli angeli il significato che l’autrice emergente Elena Cocchi vuole dare al suo libro: una storia che desidera lasciare le sue tracce dolcemente nell’anima del lettore attraverso “l’amore di questi preziosi amici di luce.”

Quello raccontato nel libro La carezza degli angeli è qualcosa di personale ed Elena Cocchi ci narra il suo percorso, quello che l’ha condotta, dopo tanto vagare nel buio e nel caos, a stare meglio in un mondo che come lei stessa dice nella premessa “sembra aver spazzato via da sé l’amore, il rispetto, la speranza.”

Gli angeli da sempre sono il simbolo della luminosità, di protezione, ma restano essere misteriosi che ci appaiono lontani. Tutti sono affascinati da questi esseri di cui tanto si parla pur sapendone poco. Credere negli angeli non è da tutti, eppure c’è chi come Elena Cocchi e molti altri sono convinti della loro esistenza e sono certi che la loro presenza nella nostra vita possa cambiarci profondamente. Basta leggere i messaggi degli angeli riportati in questo libro.

I più saranno titubanti sull’esistenza degli angeli e sul ruolo fondamentale che rivestono, ed Elena Cocchi nel libro La carezza degli angeli risponde a tante domande sull’argomento sperando di fornire le informazioni necessarie affinché questo magico mondo appaia più vicino a noi.

Leggendo questo manuale ci sarà chiarito chi sono gli angeli, come trovare il contatto con loro e soprattutto come prepararci a questo incontro. Forse molti lettori alla fine del libro si saranno convinti che nel Pianeta non esistiamo solo noi, ma che ci sono esseri portatori di luce e di energia buona, utili per allontanare la negatività. Ma ci saranno anche gli scettici che alla fine della lettura rimarranno ancorati alla loro idea.

In entrambi i casi, l’importante è avere la mente aperta e dare una possibilità a questo libro di spiegarci qualcosa su un mistero che non smetterà mai di ammaliarci… e chissà che alla fine non vi troverete a fare gli esercizi spiegati da Elena Cocchi nel suo manuale!

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!