Recensione Libro “La caverna fuori dal tempo”

Pensò con rammarico che non avrebbe potuto raccontare a nessuno la sua meravigliosa esperienza, nessuno doveva sapere della caverna. Sarebbe rimasto un segreto tra di loro, qualcosa di cui parlare alla sera, a letto, sottovoce.
Recensione Libro “La caverna fuori dal tempo”

Prezzo: € 13,00

Di cosa parla “La caverna fuori dal tempo” di Lucia Guazzoni

“La caverna fuori dal tempo” di Lucia Guazzoni è un romanzo in cui avventura e amore si fondono in una storia misteriosa.

Melanie è una professoressa che non si piace, crede di essere poco attraente. Un giorno, proprio mentre fa lezione ai suoi alunni, viene avvisata che il padre ha avuto un incidente. L’uomo è un archeologo di fama mondiale, che ogni anno organizza delle spedizioni in Sud America alla ricerca di nuovi reperti.

L’uomo non ricorda nulla, sembra sotto shock, non si sa cosa sia accaduto in Perù, luogo in cui il padre si trovava al momento dell’incidente. I suoi compagni di spedizione sembrano essere scomparsi nel nulla. A quel punto Melanie decide di accompagnare il padre durante le sue ricerche per scoprire la verità.

Durante il loro viaggio la protagonista de “La caverna fuori dal tempo” scoprirà una caverna in cui ci sono i discendenti degli Inca assieme ai componenti del gruppo della spedizione archeologica. Da quel luogo misterioso e affascinante i ricercatori non vogliono più andarsene, temendo che qualcuno possa arrivare lì con l’intenzione di prendere il tesoro degli Inca.

Sarà proprio in questo posto magico, da salvaguardare, che nasceranno amori incredibili che potrebbero sfociare in tragedia.

La scrittrice Lucia Guazzoni con la storia raccontata ne “La caverna fuori dal tempo” non solo mette a confronto il moderno con l’antico, ma mostra come ogni persona debba trovare la strada che conduca in profondità, per scoprire il proprio tesoro nascosto.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!