Recensione Libro “La cucina degli ingredienti magici”

Devo smettere. Non vorrei, perché sono ancora convinta che i fantasmi siano il modo migliore per avere delle risposte, ma un altro fantasma come questo e mi viene un colpo.
Recensione Libro “La cucina degli ingredienti magici”

Prezzo: € 16,60

Di cosa parla “La cucina degli ingredienti magici” di Jael McHenry

“La cucina degli ingredienti magici” di Jael McHenry al suo debutto, è un libro che mescola vari ingredienti anche nella trama. Vengono toccati argomenti importanti come la malattia e la perdita, ma sempre con un tocco leggero, tutto legato ovviamente al tema portante: la cucina.

La protagonista de “La cucina degli ingredienti magici” è Ginny, una timida ragazza di ventisei anni che deve affrontare la morte dei genitori. Ha un carattere complicato: è solitaria e ha delle manie da cui non riesce a liberarsi.

La passione per la cucina l’ha ereditata dalla madre ed è per lei fonte d’ispirazione, la sua ancora di salvezza, un tocco magico nelle sue giornate. Con il tempo Ginny si accorgerà di avere un potere: quello di riuscire a entrare in contatto con gli spiriti.

Un giorno incontra lo spirito della nonna che le dice una frase “Non permetterglielo!”. Cosa vorrà mai dire? A chi o cosa si riferisce? Da questo momento Ginny cercherà di scoprire la verità nascosta nei segreti.

“La cucina degli ingredienti magici” di Jael McHenry è un libro che ci rimanda odori, che ci fa percepire sapori attraverso una storia magica, dove il finale sarà la ciliegina sulla torta. Un romanzo intenso, da non perdere.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!