Recensione libro “La decima musa del Parnaso Maria de Cardona”

Nel ricordare in altre lettere che il volto pulito di Maria faceva lieto il giorno nel napoletano regno e rendeva penosa la notte in quello siciliano; [...]
Recensione libro “La decima musa del Parnaso Maria de Cardona”

Prezzo: € 15,00

Di cosa parla “La decima musa del Parnaso Maria de Cardona” di Emilio Sarli

“La decima musa del Parnaso Maria de Cardona” di Emilio Sarli racconta la storia e la vita di una nobildonna del 500 realmente esistita. Maria de Cardona è stata marchesa, baronessa, duchessa e signora in uno dei periodi più culturalmente ricchi della storia italiana: il Rinascimento.

La bella Maria de Cardona ha vissuto nel Regno delle Due Sicilie in uno dei periodi più floridi del Regno e nelle cronache del tempo viene spesso citata come donna colta, intelligente, benvoluta da tutti per la sua disponibilità e la sua grazia.

Emilio Sarli tenta una ricostruzione sia della storia di Maria de Cardona, sia della sua personalità, cucendo insieme le testimonianze raccolte in antichi documenti. Il ritratto che viene fuori nel libro “La decima musa del Parnaso Maria de Cardona” è quello di una donna che amava l’arte, la poesia e la canzone, ma che conosceva molto bene anche la politica.

La nobildonna nata nel 1509 e morta nel 1563 ha ammaliato con la sua bellezza e le sue azioni molti nomi importanti del tempo, prestando inevitabilmente il fianco anche a critiche poco lusinghiere. La meticolosa ricostruzione di Emilio Sarli ne restituisce un profilo davvero interessante, di donna colta che cerca di vivere a pieno il suo tempo mostrandosi generosa anche con i meno fortunati.

“La decima musa del Parnaso Maria de Cardona” di Emilio Sarli è un libro molto interessante che valorizza un personaggio poco conosciuto. Come lo stesso scrittore afferma, alcuni anni della vita di Maria de Cardona sono ovviamente avvolti dall’oblio e la ricostruzione di certi periodi è soltanto abbozzata.

Questo però non toglie la possibilità di apprezzare il lavoro di Sarli che nel libro “La decima musa del Parnaso Maria de Cardona” fornisce un interessante profilo di una donna che ha interpretato, probabilmente senza saperlo, l’essenza stessa del Rinascimento italiano.