Recensione Libro “La fine è il nostro inizio”

C’era un sacco di gente che aveva fame di arrivare. Lui, invece, aveva fame di tornare.
Recensione Libro “La fine è il nostro inizio”

Prezzo: € 13,90

Di cosa parla “La fine è il nostro inizio” di Franco Sangues

Il romanzo “La fine è il nostro inizio” dello scrittore Franco Sangues racconta di un viaggio, quello interiore, alla ricerca di qualcosa che valga, alla ricerca di se stessi. Una sorta di fiaba in cui il percorso può diventare più importante della meta.

Anteros e Carolina, i due protagonisti del libro “La fine è il nostro inizio”, sentono di essersi smarriti, devono trovare la propria collocazione, non sanno più chi sono e hanno bisogno di essere smossi da emozioni che non sentono più, ma lentamente iniziano a dare ascolto alle voci che provengono da dentro. Ed ecco che tutto cambia, quella che sembra una vita come le altre, senza grandi scossoni, mostra la sua vera identità.

Il destino ha in serbo per loro un regalo importante, poiché i due saranno condotti, senza saperlo, l’uno verso l’altra, dando loro modo di rinascere.
Il romanzo narra non solo di assenza e di smarrimento, ma anche dell’importanza del desiderio, che muove ogni individuo a tendere al cambiamento, al miglioramento.

Ne “La fine è il nostro inizio” Anteros e Carolina si rendono conto che solo desiderando la felicità sarà possibile proseguire il percorso, sfidando i propri limiti per ottenerla.

Lo scrittore Franco Sangues attraverso le sue parole riesce a indagare nell’anima per riscoprire debolezze e valori, mostrando quanto conti l’aspetto psicologico nelle scelte e nel modo di mostrarsi.

“La fine è il nostro inizio” è un romanzo che vuole dare risalto agli aspetti interiori senza mai banalizzare i discorsi, ma esaltando la poesia di gesti e pensieri.