Recensione Libro “La libellula”

... lascia ai destini l’intreccio vivendo senza chiudere mai gli occhi se vuoi scolpire nella tua anima ogni attimo qui adesso.
Recensione Libro “La libellula”

Prezzo: € 8,00

Di cosa parla “La libellula” di Lisa di Giovanni

Lisa di Giovanni con la sua raccolta di poesie dal titolo “La libellula” ci immerge nel suo mondo interiore e nella sua ricerca d’identità, quell’identità che riesca a manifestare profondamente e intimamente la sua anima.

Ciò che il lettore potrà da subito leggere ne “La libellula” è un dialogo fitto e intenso tra la poetessa Lisa di Giovanni e la sua anima, che dovrà essere spogliata delle tante maschere dietro cui spesso ci si nasconde.

Attraverso questo dialogo la scrittrice pone domande ed è alla ricerca di risposte che sono solo dentro di lei: basta trovare la chiave giusta.

Ma ne “La libellula” non è solo di sé che la di Giovanni ci parla, perché al centro della sua poesia c’è anche spazio per gli altri, per chi riesce a ritrovarsi nella passione, nel conflitto, nella negazione della poetessa e nel cambiamento.

Le sue poesie sono universali e per quanto incentrate su una ricerca interiore, su un dialogo tra sé e la sua anima, per scoprire un noi determinato, attraverso le sue parole si possono scoprire lati nascosti degli uomini e delle donne di questo secolo.

Alla fine della raccolta “La libellula” Lisa di Giovanni ritrova quell’equilibrio perduto di cui ogni essere umano ha bisogno e questo dimostra quanto il pessimismo e le difficoltà possano essere affrontate per giungere al compimento positivo.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!