Recensione libro La luce alla finestra

Émilie fu colta da un improvviso moto d’affetto per il castello. Anche lui era orfano. Ammirato per la sua imponenza, ma ignorato nei bisogni fondamentali.
Recensione libro La luce alla finestra

Prezzo: € 14,00

Di cosa parla La luce alla finestra di Lucinda Riley

La luce alla finestra”di Lucinda Riley è un romanzo delicato, in cui le parole scorrono lievemente e narrano la storia di Émilie de la Martinières, una giovane veterinaria dalle origini aristocratiche, che desidera vivere la sua vita tranquilla.

Alla morte della mamma, una donna molto fredda e distaccata, la ragazza dovrà fare i conti con i sentimenti contrastanti che le albergano dentro e dovrà prendere decisioni importanti sul futuro della sua eredità.

La protagonista del libro La luce alla finestra è l’unica erede di un castello situato nel sud della Francia e dovrà lottare con i suoi dubbi per comprendere se venderlo o ristrutturarlo.
Tra ricordi e decisioni da prendere per conto della famiglia, la ragazza trova, proprio nel castello da lei ereditato, un taccuino di poesie che la conduce alla scoperta della storia d’amore tragica della zia Sophia.

Lentamente Émilie, grazie al taccuino e ai ricordi che riaffiorano, dovrà fare i conti con il proprio passato e riconsiderare la sua vita.

La luce alla finestra della scrittrice irlandese Lucinda Riley è un romanzo intimo e intenso, che ha riscosso un buon successo decretato dai lettori.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!