Morning glory
Morning glory

Recensione Libro La piramide del caffè

La speranza è forte: una droga innocua e potente capace di vincere sempre e comunque su tutto. Anche sulla disperazione.
Recensione Libro La piramide del caffè

Prezzo: € 17,00

Di cosa parla La piramide del caffè di Nicola Lecca

La piramide del caffè dello scrittore sardo Nicola Lecca è uno di quei libri di carattere, con una storia ben definita, personaggi dai toni decisi e che alla fine ti lasciano a riflettere sulla condizione in cui si è trovato il protagonista, nonostante il romanzo ti abbia più volte fatto sorridere.

Imi, il protagonista de La piramide del caffè, è un ragazzo orfano, cresciuto assieme ad altri bambini che si trovavano nella sua condizione, un giovane che sa cosa significa avere poco e dover lottare.
Ormai maggiorenne decide di lasciare l’orfanotrofio dell’Ungheria per andare nell’imponente Londra e realizzare i suoi sogni.

Trova lavoro in una caffetteria della catena Proper Coffee, che motiva i suoi dipendenti e li sottomette a regole bizzarre. Imi è pieno di entusiasmo e inizialmente non si rende conto del lavaggio di cervello che mettono in atto in quella caffetteria, qualcuno prova a farglielo notare, ma lui non ne vuole sapere, continua a seguire regole discutibili che sembrano alludere ai testi sacri.

Con il tempo, però, le cose cambiano e lo scetticismo di un collega, così come i consigli della sua padrona di casa, gli mostrano un volto oscuro della grande catena Proper Coffee. Sarà lo stesso Imi a rendersi conto della realtà quando gli chiederanno di buttare del cibo prossimo alla scadenza, atto inutile e di spreco dal suo punto di vista. Il giovane, costretto agli stenti per molti anni, vede in questo gesto qualcosa di inaccettabile e poiché non vuole sottostare a quest’ordine viene licenziato.

Fortunatamente esistono gli amici, quelli che ti sono accanto nel momento del bisogno e che ti fanno vedere che c’è sempre un’alternativa valida.

Commento al libro La piramide del caffè

La piramide del caffè è un romanzo profondo, che parla di valori, di difficoltà da affrontare, di legami e bellezza. Lo scrittore Nicola Lecca unisce tutti gli ingredienti indispensabili per rendere questo romanzo godibile. Un libro sicuramente consigliato sia per lo stile dello scrittore, sia per la storia in sé.

Il 24 gennaio 2016 è uscito in libreria il nuovo libro di Nicola Lecca intitolato I colori dopo il bianco sempre con la casa editrice Mondadori.

Informazioni
Data recensione
Titolo
La piramide del caffè
Punteggio
41star1star1star1stargray

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!