Recensione Libro “La storia infinita”

‘… quando si guarda in quel punto è come se si fosse ciechi, non è così?’ Il Fuoco Fatuo restò a guardarlo a bocca aperta. ‘Sicuro, questa è l’espressione giusta!
Recensione Libro “La storia infinita”

Prezzo: € 10,00

Di cosa parla “La storia infinita” di Michael Ende

Il libro d’indiscusso successo “La storia infinita” di Michael Ende è un romanzo nel romanzo. Le vicende narrate sono due e s’intrecciano creando una storia fantastica che cambierà le sorti dei suoi protagonisti.

Bastiano, un bambino impacciato e grosso con la passione per i libri, un giorno, per sfuggire a dei compagni, si rifugia in una libreria. Qui il libraio sta leggendo un volume intitolato “La storia infinita” da cui Bastiano si sente subito attratto.

Il librario, senza giri di parole, gli dice subito che non vuole vendere il libro e il ragazzino, in un attimo di distrazione dell’uomo, ruba il volume e scappa.

Decide di iniziare subito la sua lettura e, rifugiatosi in un nascondiglio all’interno della scuola, parte per la sua avventura. Leggendo di luoghi magici e creature dagli strani poteri, si accorge quasi da subito che i personaggi all’interno del libro possono sentire la sua voce e ascoltare i suoi pensieri. Realtà e immaginazione si fondono dando vita a una storia magica.

Lentamente Bastiano verrà coinvolto sempre di più ne “La storia infinita” diventando il vero protagonista. La sua missione è salvare il destino di Fantàsia, una città che si sta cancellando inghiottita dal vuoto.

“La storia infinita” di Michael Ende è un classico della letteratura per ragazzi, un fantasy intelligente e raro per le capacità descrittive dell’autore, che ci mostra un mondo fantastico attraverso pennellate uniche, e catapulta grandi e piccini in una storia incredibilmente bella.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!