Recensione Libro “Le porte del tempo”

La porta che si apre verso l’infinito, è la porta che ti trasporta in un luogo ricco di misteri e di grandi emozioni.
Senza di te
Recensione Libro “Le porte del tempo”

Di cosa parla “Le porte del tempo” di Luca Tornambè

L’artista Luca Tornambè attraverso la sua opera in cui pensieri e immagini si intersecano nel suo libro “Le porte del tempo” pubblicato nel 2008 ci conduce ad affrontare un nuovo viaggio all’interno di noi stessi.

“Le porte del tempo” come già i suoi precedenti lavori, è un libro ben realizzato in cui pensieri, aforismi e riflessioni sul mondo sono accompagnate da immagini da lui stesso create.

Caldo amaro

Luca Tornambé prova una strada diversa rispetto a quella del classico libro e cerca di stimolare i sensi dei lettori anche grazie a immagini che catturano l’attenzione e conducono nel vortice del loro significato da interpretare.

“Le porte del tempo” è una sorta di passaggio verso il cuore della saggezza, un percorso ricco di emozioni e sensazioni che si fa all’interno della vita.

Luca Tornambè utilizza il libro come un mezzo per raccontare se stesso, il mondo e tutto ciò che per lui ha valore. Nei suoi libri si affrontano sempre tanti temi differenti, e in questo si parla d’amore, di ciò che ha valore, di saggezza, del sacrificio e degli eroi.

Questo suo libro è un viaggio nel tempo dedicato a tutti i sognatori “che hanno fatto di questa dimensione un luogo speciale e ricco di emozioni.”

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!