Recensione Libro Le rose di Melba

Un segreto svelato la condurrà in un mondo di relazioni a lei del tutto estraneo, ma che pure ne condizionerà le scelte personali in modo dirompente.
Recensione Libro Le rose di Melba

Prezzo: € 15,30

Di cosa parla Le rose di Melba di Giancarlo Sacchetti

Ciò che contraddistingue il libro Le rose di Melba di Giancarlo Sacchetti è l’inimmaginabile che improvvisamente diventa reale tanto da essere invadente nella vita della protagonista. Tutto ciò che fino a un attimo prima poteva sembrare normale, parte indistinguibile della quotidianità, si ribalta prendendo una connotazione completamente differente.

Le rose di Melba di Giancarlo Sacchetti è un giallo in cui ci si confronta con un’apparenza che inganna, proprio perché può cambiare la sua forma diventando qualcosa di molto distante da ciò che era fino a poco tempo prima.

Un evento naturale, la morte del marito di Melba, la porta a confrontarsi con ciò che è realmente accaduto, quello che logorando giorno dopo giorno ha portato l’uomo all’infarto. Lei lo amava tanto, lui le ha nascosto i suoi pensieri, la sofferenza che ha scavato nella sua anima.

Melba si trova a notare, da quel momento in poi, dettagli essenziali che non avevano mai neppure sfiorato la sua mente e si deve confrontare per forza di cose con una società corrotta, in cui la minaccia e la disonestà diventano quasi pilastri in certi tipi di rapporti, in cui alcune relazioni si mostrano pericolose e basate sulle intimidazioni.

Ciò che è sempre più chiaro proseguendo nella lettura del romanzo Le rose di Melba è che la giustizia è un concetto che passa in secondo piano rispetto a tutte le sovrastrutture negative di cui sono composte le relazioni sociali.

Inoltre l’apparenza che inganna si ritrova a qualsiasi angolo del cammino, in qualunque strato della società, in ogni tipo di rapporto, anche quello con le persone che si amano; ciò mette in discussione la verità dei fatti.

Tutti questi concetti si ritrovano nel giallo, scritto da Giancarlo Sacchetti e pubblicato dalla Kimerik, ricco di suspense e di riflessioni sulle persone e le relazioni sociali come quelle più intime con i propri cari.

Con una scrittura veloce, pregna di pensieri ricercati e di significati da cogliere, in un percorso segnato dallo scrittore con dettagli che diventano indizi, Le rose di Melba contiene poesie e spigolosità pungenti proprio come le rose…

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!