Libri che passione: storia di chi ama i libri

Per chiunque si ritrova nel mondo incantato dei libri e poi si dimentica di vivere.
Libri che passione: storia di chi ama i libri

Prezzo: € 16,90

Parole con dedica ai libri e ai lettori

Per chi ama i libri, per chi li accatasta nelle librerie e poi decide di tanto in tanto di metterli in ordine senza sapere come fare per mancanza di spazio. Per chi i libri li compra, li regala, li consiglia e li annusa.

Per chi si perde nel mondo dei libri, vaga nelle librerie in cerca del romanzo dal leggere per rilassarsi, per sognare o staccare dalla quotidianità.

Per chi i libri li presta, ma anche per chi non ne vuole sapere di darli sapendo che spesso i romanzi non tornano indietro. Per chi ha paura di rimanere senza storie da leggere e per chi compra troppi libri e poi dice di non aver tempo per leggerli tutti.

Per chi teme di non poter godere di tutti i libri che fanno parte del proprio elenco personale di romanzi da leggere assolutamente. Per chi è ossessionato dai libri e ne ha la casa invasa, romanzi sparsi qua e là come molliche di pane per ritrovare la strada.

Per chi i libri li ascolta e per chi i libri li racconta. Per chi ha un parere netto sulle storie che ha letto e chi ripete sempre la stessa opinione, come se mancasse la profondità della spiegazione.

Per chi non potrebbe fare a meno di ritagliarsi qualche ora al giorno per leggere e per chi legge anche quando è in bagno. Per chi i segreti li vive solo nelle storie dei romanzi e per chi nasconde i segreti tra le pagine dei libri.

Per chi i romanzi li cataloga come fosse in una biblioteca, per chi semplicemente li accatasta negli angoli della casa. Per chi sottolinea le frasi più belle dei libri rendendole citazioni indimenticabili, per chi quelle stesse frasi le riporta sui quaderni per conservarli come tesori preziosi.

Per chi i libri non li compra ma li prende in prestito, per chi non potrebbe mai prendere in prestito un romanzo perché i libri devono essere posseduti. Per chi spende tutto in shopping compulsivo intellettuale e per chi si veste di carta riciclata per avere i racconti sulla propria pelle. Per chi crede che i romanzi siano delle splendide tentazioni.

Per chi acquista gli ebook, ha un kindle, ma poi dice che il profumo dei libri è incantevole, quanto la sensazione di sfiorare le parole su carta e sfogliare le pagine sentendone il suono e cercando il segnalibro per ricominciare a leggere.

Per chiunque si ritrova nel mondo incantato dei libri e poi si dimentica di vivere, per tutti noi lettori gli scrittori inventano storie, gli editori le pubblicano e le librerie le vendono. Perché i libri sono la passione che non si perde con il tempo, sono un’ossessione sana.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!