Recensione Libro “Mare giallo”

Nonostante tutto, un pezzo mio di Cina ce l’ho. E non ce l’ho nei pensieri, nei ricordi, nel colore... nei racconti del mare Giallo così diverso dal mare di Napoli. Il mio pezzo di Cina ce l’ho nelle mani.
Recensione Libro “Mare giallo”

Prezzo: € 11,00

Di cosa parla “Mare giallo” di Patrizia Rinaldi

“Mare giallo” di Patrizia Rinaldi è un libro multiculturale pubblicato dalla Sinnos con dei caratteri, font leggimi, appositamente studiati per rendere la lettura ai bambini il più semplice possibile.

La storia narra di Hui, un bambino di undici anni di origine cinese, che da quando aveva due anni si trova ad abitare nell’eclettica Napoli. I suoi punti di riferimento sono Insalata, che lui considera quasi un nonno, che lo porta spesso con sé al Club Nautico in cui lavora e gli insegna ciò che è giusto fare. Ma c’è anche chi gli insegna le parolacce e a compiere gesti che non si dovrebbero mai mettere in atto.

Hui ha anche due amici quasi coetanei, entrambi provenienti da buone famiglie. I tre protagonisti di “Mare giallo” trascorrono molto tempo assieme e nonostante provengano da mondi diversi, si sentono emarginati allo stesso modo. Hui perché è cinese e sente di provenire da un’altra realtà, Thomas perché spesso viene lasciato solo dal padre per affari di lavoro e Caterina perché è una bambina ribelle e non si trova con i compagni altolocati che è costretta a frequentare.

Un giorno i tre piccoli protagonisti di “Mare giallo” s’imbattono in un’avventura, per aiutare Thomas ad affrontare la sua paura: di notte il bambino sente dei rumori e teme di possano essere spiriti nella villa in cui vive. Insieme a Insalata affrontano il problema lasciandosi coinvolgere dall’enigma.

Il libro di Patrizia Rinaldi impreziosito dalle immagini di Federico Appel, racconta una storia che aiuterà i bambini a capire che la diversità è un dono, non qualcosa da combattere e spiega quanto sia importante per ogni essere umano sentire di appartenere alla comunità vivendo un legame stretto con il proprio territorio.

“Mare giallo” di Patrizia Rinaldi oltre a essere un libro educativo sarà sicuramente coinvolgente per i bambini dai 9 anni in su grazie all’avventura che Hui, Thomas e Caterina affrontano nella storia.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!