Novità in libreria: aprile 2014

I libri che vi consigliamo attraverso le trame in anteprima.
Novità in libreria: aprile 2014

Prezzo: € 16,40

Novità in libreria aprile 2014. I libri che vi consigliamo attraverso le trame in anteprima.

Se cerchi le ultime novità in libreria sei arrivato nel posto giusto.
Per la fine di aprile 2014 sono previste numerose uscite interessanti in libreria. Le case editrici ci presentano le loro opere in anteprima per darci la possibilità di far conoscere ai nostri lettori tutte le novità e le trame riguardanti i romanzi più attesi.

Il primo libro in ordine temporale di uscita nelle librerie è il tanto atteso seguito di Jamie McGuire: “Un disastro è per sempre” che sarà disponibile dal 17 aprile 2014. Dopo aver seguito tutta la storia di Travis e Abby, finalmente il sogno si sta per avverare, e i due protagonisti dei romanzi “Uno splendido disastro” e “Il mio disastro sei tu” si stanno per sposare.

Il 28 aprile 2014, invece, ci saranno ben tre novità in libreria di tutto rispetto: “L’armata dei sonnambuli” di Wu Ming, “La figlia del papa” di Dario Fo e “La moglie magica” di Sveva Casati Modigliani.

“L’armata dei sonnambuli” di Wu Ming, considerata la loro opera più ambiziosa è ambientata alla fine del Settecento a Parigi. Robespierre, Marat e Saint-Just sono morti, ma c’è chi dice di averli visti in un ospedale. Ma c’è un uomo che si aggira in maschera sui tetti: l’Ammazzaincredibili, il difensore dei rivoluzionari. Cosa sta accadendo? Cos’è questa forza che sconosciuta, sembra condizionare l’esistenza degli uomini?

Il Premio Nobel Dario Fo, invece, nel suo libro “La figlia del papa” indaga nella vita di Lucrezia Borgia, svelandone misteri, ritraendo la storia del Rinascimento in tutte le sue sfaccettature e mostrando il vero volto della corruzione.

Nell’ultimo libro di Sveva Casati Modigliani “La moglie magica”, la scrittrice ritrae la vita di una donna che dopo aver subito soprusi per molti anni decide di reagire e di tornare a prendere in mano le redini della sua vita.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!