Recensione Libro “O di Odio”

Solo lei. Ineluttabilmente lei. Una vite nella mente. Una vite che ogni giorno faceva un giro. Un cuneo che ogni giorno penetrava di più nel mio cervello. Quasi volesse sfondarlo.
Recensione Libro “O di Odio”

Prezzo: € 11,50

Di cosa parla “O di Odio” di Christian Bigiarini

“O di Odio” di Christian Bigiarini è un noir, un libro che attraverso un’autoanalisi ben scritta ci racconta la storia di un amore puro, che lascia il segno, con sviluppi completamente diversi – prima che il cerchio si chiuda – da ciò che ci si aspetta leggendo le prime pagine intrise di tristezza, delusione e sconforto.

Il protagonista di “O di Odio” è un investigatore privato che oltre ad analizzare situazioni che riguardano gli altri, deve investigare nella sua vita, fare i conti con il proprio passato e portare avanti un dialogo con i suoi ricordi.

Laddove ogni cosa sembra non avere una via d’uscita, lo scrittore Christian Bigiarini, nel suo libro “O di Odio” ci dimostra come sia possibile, in certi casi, il cambiamento e la svolta, lavorando su se stessi, sfidando il corso degli eventi, contrastando le proprie debolezze e andando oltre, alla ricerca di qualcosa che sorprenda, che è scritto da qualche parte.

Il protagonista del romanzo non ha nessun problema a mostrare la sua fragilità, a condividere i suoi sensi di colpa, a lasciarsi andare per qualche attimo alla depressione che sembra portarlo dritto all’inferno. Ma dietro tutto l’inganno, il dolore, l’odio e gli incubi, c’è sicuramente la verità e lui ne è consapevole e cerca quel che inizialmente non vedeva. Il tutto viene mostrato dallo scrittore con ironia, strappando qualche sorriso anche nei momenti che appaiono più duri e insuperabili, fino a condurci a un finale inaspettato.

Il libro “O di Odio” di Christian Bigiarini è disponibile anche in versione e-book al prezzo di € 3,50 sul sito www.oniricaedizioni.it/.