Recensione Libro Per dieci minuti

Un libro parzialmente autobiografico molto schietto.
Recensione Libro Per dieci minuti

Prezzo: € 16,00

Di cosa parla Per dieci minuti di Chiara Gamberale

I libri di Chiara Gamberale sono sempre introspettivi, cercano di scavare in profondità e anche nel suo ultimo lavoro Per dieci minuti è così.

La psicoterapeuta dalla quale è in cura Chiara, la protagonista del libro Per dieci minuti, le domanda se è disposta a fare un gioco, che riprende il pensiero pedagogico di Rudolf Steiner: per dieci minuti al giorno, per un mese dovrà fare una cosa mai fatta prima.

L’obiettivo è quello di uscire dai classici schemi e combattere la paura. E Chiara non si tira indietro, decide di giocare, in fondo dopo aver visto andare a rotoli il matrimonio ed essersi trasferita in un’altra città per dimenticare, e dopo esser stata sostituita sul lavoro, questo le sembra semplice da fare. Così inizia a cucinare, essere a disposizione della madre per ascoltarla, si cimenta nel ballo.

Chiara decide di ricominciare, lo fa a piccoli passi, giocando in modo bizzarro e mettendosi in discussione per provare ad essere meno egoista e capire di più se stessa.

Per dieci minuti è un romanzo dai toni allegri nonostante Chiara Gamberale affronti nel libro il dolore di una perdita e della consapevolezza di aver fallito. Attraverso questo metodo sperimentato dalla protagonista della storia, Chiara riesce a ritornare alla vita.

Per dieci minuti è un libro parzialmente autobiografico molto schietto, in cui molte persone, uomini e donne di tutte le età si identificheranno. Un romanzo che consigliamo per il messaggio che lascia, per il modo in cui la storia è raccontata e per il coinvolgimento che sicuramente ne deriverà durante la lettura.

Il libro ha venduto oltre 200.000 copie raggiungendo un successo meritato per la bravura da parte della scrittrice di raccontare i sentimenti, positivi e negativi che affronta. Chi legge i romanzi di Chiara Gamberale si aspettava già da qualche anno che quest’autrice si facesse largo tra i grandi.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!