Recensione Libro Policastro Bussentino – 2600 anni di storia

Ogni angolo, ogni via, ogni pietra racconta i suoi millenni di storia; rammenta le sue città sepolte; ricorda civiltà scomparse, dai primi indigeni italici gli Ausoni, gli Enotri, i Pelasgi, i Siculi poi, i Greci, i Romani fino a tutti i popoli che in duemila anni sono sbarcati sulle sue coste.
Recensione Libro Policastro Bussentino – 2600 anni di storia

Prezzo: € 100,00

Di cosa parla Policastro Bussentino – 2600 anni di storia di Koren Renzullo

Basta sfogliare Policastro Bussentino – 2600 anni di storia di Koren Renzullo per capire che grande opera sia, una ricerca approfondita su questo luogo con tante cose da raccontare.

Cartografie, immagini e spiegazioni danno la possibilità al lettore di addentrarsi in 2600 anni di storia che riguardano Policastro Bussentino, dal periodo pre-ellenico fino ai giorni nostri.

L’opera è talmente curata nel particolare che vanno obbligatoriamente citate, secondo noi, tutte le persone che hanno lavorato a questo progetto spiegandone il ruolo: l’idea è di Biagio Perazzo, la realizzazione è della scrittrice Koren Renzullo, il curatore delle fonti orali e delle fotografie è Angelo Scarpitta e la realizzazione grafica di Jole-Mary. La pubblicazione è a cura di Scarenz Editore.

Dopo essere stati introdotti con le prime nozioni che la riguardano nella località di Policastro Bussentino, che viene collocata geograficamente sulla carta, – in modo che chi non dovesse conoscerla sappia in che zona dell’Italia si trovi (in Campania, a Sud di Salerno), – iniziano ad avere informazioni riguardo all’origine del suo nome, ai vari cambi a cui questo è stato soggetto e alla storia che l’ha riguardata nei secoli.

Foto splendide ritraggono i bei paesaggi, le vie centrali e gli scorci più interessanti di questo luogo poco conosciuto ai più, ma tutto da scoprire per le vicende che l’hanno vista protagonista, per le bellezze e per le leggende.

Policastro Bussentino è stato un territorio invaso da più popolazioni nei secoli, di cui si raccontano tante storie documentate da testi antichi e di cui si conoscono molte vicende grazie alle varie testimonianze orali che Koren Renzullo ha raccolto. L’autrice è riuscita a fondere storia e leggende in modo magistrale.

Questo libro, che come dice la scrittrice può anche essere letto come un romanzo proprio per il modo in cui tutto viene raccontato, dimostra da subito il lavoro certosino fatto da parte di chi ha collaborato a questo progetto ambizioso e interessante.

La ricerca storica, il mettere assieme le testimonianze orali poi trascritte per essere lette da tutti, l’utilizzo delle foto e della cartografia, l’approfondimento dei fatti avvenuti in 2600 anni su questo territorio sfruttato e conquistato a causa delle sue qualità, fanno di questo libro un bene prezioso per i lettori che vogliono conoscere qualcosa di più su Policastro Bussentino o che non sapendo nulla di questo luogo vogliono lasciarsi affascinare dalle sue bellezze e dalla sua storia complicata.

Guarda il booktrailer di Policastro Bussentino – 2600 anni di storia di Koren Renzullo:

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!