Prima Giornata Regionale della Lettura del Lazio

Domenica 31 ottobre si svolge la Prima Giornata Regionale della Lettura del Lazio
Prima Giornata Regionale della Lettura del Lazio

Il 31 ottobre 2010 appuntamento con la prima Giornata Regionale della Lettura del Lazio, una nuova opportunità per promuovere la lettura, i libri e le librerie nella nostra regione.

La Giornata sarà l’occasione per presentare il progetto Librerie Intraprendenti del Lazio, promosso dall’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, a cura di FABBRICA srl, nato da un’idea di Ascanio Celestini, e poi sviluppato da Maurizio Caminito, Sara Severoni e Sabina De Tommasi.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di valorizzare le librerie indipendenti ovvero non appartenenti a catene di proprietà dei gruppi editoriali. Si tratta di attività commerciali libere, luoghi dove le persone parlano e si confrontano, dove il consiglio del libraio è ancora un bene prezioso, dove la politica di assortimento e di presenza degli editori – anche quelli più di nicchia – è garanzia di pluralità e di libera circolazione delle idee, dove la pratica del “consumo culturale” non degenera in “cultura consumata”.

Oggi le librerie indipendenti rischiano di rimanere schiacciate dalle grandi catene e dalle vendite on line, con loro è a rischio un patrimonio culturale straordinario che garantisce da sempre pluralità, conoscenza, attenzione per il mondo dei lettori e capillarità sul territorio.

Il progetto prevede un anno di lavoro a sostegno dell’autopromozione delle librerie e alla creazione di un network. Ad oggi si è svolto in due fasi: una sul web grazie al sito www.lilibri.it e un’altra direttamente sul territorio per la Giornata Regionale della Lettura in programma il prossimo 31 ottobre 2010.