Recensione Libro “Pugnomante”

Pugni, pugni e pugni. Sempre a tirare pugni. Quel che non hai capito... quel che non avete mai capito è che il vero uomo usa le mani per costruire, non per distruggere. Il nemico non merita l'impegno della mano.
Recensione Libro “Pugnomante”

Prezzo: € 6,99

Di cosa parla “Pugnomante” di Simone Giuggioloni

Simone Giuggioloni con il libro “Pugnomante” scrive una storia che riesce a fondere la fantascienza con la comicità, suscitando pareri favorevoli fra i suoi lettori.

“Pugnomante” è un libro consigliato ai ragazzi dai 14 anni in su; è ambientato su Marte nel trentaduesimo secolo.

Il particolarissimo personaggio del libro si chiama Furio Leone e conosce solo un modo per interagire con gli altri: attraverso i cazzotti.

In passato ha svolto il lavoro di poliziotto, ma la sua carriera è drammaticamente terminata quando non è riuscito a evitare il furto in un museo.

Il suo compito, da quel momento in poi, diventa quello di indagare sul furto, per riappropriarsi del suo lavoro, ma capisce immediatamente e da solo che se non smetterà di picchiare chi incontra sulla sua strada, che gli dovrebbero portare possibili indizi, non riuscirà a scoprire cosa è accaduto.

Non è solo in quest’avventura il protagonista di “Pugnomante”, ma è aiutato dal suo amico, ed ex collega, e dalla dottoressa Amanda, verso cui Furio prova forti sentimenti non corrisposti.

“Pugnomante” di Simone Giuggioloni è un libro davvero particolare, che a forza di pugni fa sorridere e sperare nella rivincita del nostro strano eroe. Il libro può essere acquistato anche a pochi centesimi in versione ebook.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!