Recensione Libro Qualcosa di vero

Nonostante le apparenze, gli orchi e le streghe cattive, tutto sembrava più semplice, nelle fiabe.
Recensione Libro Qualcosa di vero

Prezzo: € 16,00

Di cosa parla Qualcosa di vero di Barbara Fiorio

Ho scoperto per caso Qualcosa di vero di Barbara Fiorio e mi sono incuriosita dopo essermi imbattuta in commenti positivi di lettori che consigliavano questa storia divertente ed emozionante. Così mi sono convinta.

Ho iniziato a leggere Qualcosa di vero e non mi sono fermata per due giorni, rapita dalla piccola protagonista Rebecca, che spesso sola in casa di sera, avendo paura, chiede compagnia alla sua vicina di casa Giulia.

Giulia è una copywirter, scrive pubblicità per un’azienda aiutata dal suo amico art Lorenzo, non ha molta passione per i bambini, non ha mai pensato di crearsi una sua famiglia, perché l’unica cosa che conta per lei è il lavoro. Non ha tempo per dedicarsi a nulla e non è riuscita a trovare l’uomo che la distraesse dai suoi impegni di pubblicitaria.

Un giorno, mossa a compassione da Rebecca che, tirando su col naso, sul pianerottolo di case le dice di essere sola e di aver paura, inizia a raccontarle una storia, una di quelle delle fiabe, ma non a lieto fine come nei cartoni Disney.

Lei racconta le favole vere, quelle con bambini disobbedienti, principesse che lanciano ranocchi invece di baciarle, sorellastre che si tagliano le dita dei piedi per far entrare la scarpetta e sposare il principe. Insomma favole che non andrebbero raccontate ai ragazzini.

Ma Giulia vuole che si conosca la verità, perché la vita ha poco a che vedere con le favole, c’è sempre il cattivo di turno, la persona che ti vuole fare del male, chi è invidioso e chi ti ama, ma a modo suo, non per forza in maniera romantica e passionale.

Tra le due protagoniste di Qualcosa di vero comincia una vera e propria amicizia, hanno bisogno l’una dell’altra, anche se sono una coppia assortita in modo strano e la madre di Rebecca nota un cambiamento che non le piace nella figlia, vietandole di vedere Giulia.

Il loro rapporto crea non pochi problemi alla piccola, soprattutto per le strane fiabe raccontate da Giulia e perché gli altri non credono alla bambina, ma nessuna delle due riesce a staccarsi dall’altra: ormai hanno un segreto da condividere e del bel tempo da trascorrere insieme.

In mezzo a tutta questa strana storia, in cui compiano personaggi indimenticabili e bambini cattivi, c’è anche spazio per una storia d’amore coinvolgente, che mette in discussione tutto ciò in cui Giulia credeva fino ad allora.

Qualcosa di vero di Barbara Fiorio è un libro che consiglio di leggere, certa che anche a voi sortirà lo stesso effetto. Una storia divertente, allegra, nonostante le favole un po’ dark raccontate dalla protagonista, vi terrà in piacevole compagnia per qualche ora.

Spesso i libri che hanno successo grazie al passaparola sono quelli più belli…

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!