Recensione Libro Quando tornò l’arca di Noè

… voi (e anche noi adulti) non vorremmo mai ascoltare questo tipo di storie che vi fanno soffrire. Ma le tragedie non spariscono solo perché ci tappiamo le orecchie per non sentire!
Recensione Libro Quando tornò l’arca di Noè

Prezzo: € 14,00

Di cosa parla Quando tornò l’arca di Noè di Lia Levi

Quando tornò l’arca di Noè di Lia Levi, pubblicato dalla Piemme, è una storia magnifica pur nella sua tragicità. Questo libro per bambini consigliato ai giovani da otto anni in su è ambientato nel 1943.

Protagonisti della storia Quando tornò l’arca di Noè sono tre ragazzi: Bruno, Mirella e Giacomo, alunni della terza A di una scuola ebraica. Le scuole ebraiche furono una delle tante conseguenze delle leggi razziali, vennero istituite nel 1938 quando fu proibito ai bambini ebrei di frequentare le scuole pubbliche.

Nella classe dei tre bambini arriva una nuova maestra di religione, una di quella che non ispira tanta simpatia, ma nonostante tutti i suoi lati apparentemente negativi, questa donna sa raccontare le storie come nessun altro facendo appassionare gli alunni.

Narra le vicende della Bibbia come se fossero avventure pazzesche e i bambini si appassionano ai personaggi che animano queste storie: Noè, Mosè, Re Salomone.

I tre bambini restano rapiti dalle parole della maestra non sapendo che saranno proprio quelle storie di cui hanno ascoltato l’evolversi, che li aiuteranno a salvarsi quando perseguitati saranno costretti prima a nascondersi e poi a fuggire per sopravvivere.

Con una cura nella ricerca delle parole e una storia avvincente che fonde la verità di ciò che molti ebrei furono costretti a subire alla fantasia narrativa, Lia Levi ha scritto un libro che i bambini dovrebbero leggere per conoscere la Storia, per capire il significato della parola libertà e per imparare che nel passato sono stati commessi tanti errori che non bisogna assolutamente ripetere.

Quando tornò l’arca di Noè è un bel libro per ragazzi, che tocca un tema fondamentale per ogni essere umano, che pone dinanzi a verità dolorose da condividere per evitare che la Storia si ripeta con le sue brutture.

Questo di Lia Levi è un altro libro che sentiamo di dover consigliare agli alunni delle scuole, perché le parole, come anche le favole e le leggende spesso aprono la mente e indicano la strada giusta da percorrere.

Hai qualcosa da aggiungere a questa recensione? Lascia un commento!